Calciomercato Juventus, saltata la trattativa per il centrocampista

La Juventus vede svanire nel nulla, all’improvviso, una delle trattative che la vedeva protagonista, nel ruolo di centrocampista

Max Allegri
Max Allegri

La Juventus ha iniziato la propria stagione, nello scorso weekend, vincendo la prima gara in campionato contro il Sassuolo, 3-0 il risultato all’Allianz Stadium. Si è vista un’ottima squadra in campo, con Massimiliano Allegri che è riuscito subito a vedere l’affinità tra Angel Di Maria e Dusan Vlahovic. Molti addetti ai lavori hanno parlato della squadra bianconera, insieme al Milan, come quella che ha convinto maggiormente nella gara d’esordio. Ora, nella seconda giornata, ad attendere i bianconeri c’è la Sampdoria di Marco Giampaolo allo Stadio Ferraris.

LEGGI ANCHE >>> Tegola Juventus, fuori almeno un mese: “Doccia gelata”

La prima gara di campionato, però, non ha portato solo belle notizie in casa Juventus, perché c’è stato l’infortunio di Angel Di Maria. L’argentino, dopo aver trovato il gol del vantaggio e incantato lo Stadium, si è fermato a metà secondo tempo. Gli esami strumentali hanno evidenziato un problema all’adduttore, una lesione che lo terrà lontano dei campi per circa 10 giorni e in seguito verrà rivalutato.

Juventus, salta Rabiot al Manchester United

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot

Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità del stop nella trattativa tra il Manchester United e la Juventus per il trasferimento di Adrien Rabiot. I due club avevano trovato un accordo, sulla base di 20 milioni di euro, ma a fare saltare tutto è stato il calciatore francese, con la madre-agente che ha fatto richieste, ritenute assurde, ai Red Devils per l’ingaggio dell’ex Paris Saint-Germain. Da giorni si presagiva uno stop nella trattativa, con Adrien Rabiot che non si è mai convinto ad accettare il Manchester United, a causa della mancanza della Champions League nella stagione della squadra inglese. Bisognerà capire, ora, quale sarà il ruolo del calciatore transalpino nella rosa di Massimiliano Allegri.

LEGGI ANCHE >>> Zaniolo tramonta? Calciomercato Juventus a un bivio

La Juventus continua a guardare, comunque, anche le trattative per il mercato in entrata, dove deve chiudere lo scacchiere di Massimiliano Allegri. I bianconeri hanno in canna due colpi, che vorrebbero chiudere al più presto, Memphis Depay e Leandro Paredes. Il primo sta forzando la rescissione con il Barcellona, che deve liberare uno slot per tesserare Kounde, per poi firmare a zero con la squadra di Andrea Agnelli. L’argentino, invece, ha un accordo totale con la dirigenza bianconera, sta aspettando che il Paris Saint-Germain accetti la formula del prestito chiesta dalla Juventus. Questi due colpi andrebbero, presumibilmente, a completare la rosa della Juventus per la prossima stagione, dove cercherà di essere protagonista in tutte le competizioni.

Impostazioni privacy