Calciomercato Juventus, è pronta l’offerta per l’esterno destro

Con il possibile addio a fine stagione di Cuadrado, la Juventus sta cercando con insistenza un esterno basso a destra.

I nomi sul taccuino della società bianconera sono moltissimi. Da Karsdorp (Roma) a Odriozola (Real Madrid), passando per Holm (Spezia), Meunier (Borussia Dortmund) e Fresneda, 18enne del Valladolid. Senza sottovalutare la possibilità di anticipare il ritorno del jolly Andrea Cambiaso, in prestito al Bologna.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus (Ansa)

La dirigenza bianconera, però, sembrerebbe aver individuato il giusto profilo da consegnare a Massimiliano Allegri e, nelle prossime settimane, dovrebbe presentare una prima offerta per l’esterno destro.

L’offerta della Juventus per il terzino destro è pronta

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Juventus sta monitorando attentamente la situazione di Joakim Maehle, esterno dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini. La società bianconera vuole proporre un prestito con diritto di riscatto intorno ai 15 milioni di euro e l’intenzione è quella di non inserire l’obbligo. Il calciatore danese, però, piace moltissimo sia a Massimiliano Allegri sia alla dirigenza bianconera.

Nel frattempo, l’esterno dei bergamaschi è impegnato con la sua nazionale ai Mondiali in Qatar 2022. Dopo il pareggio 0-0 contro la Tunisia e la sconfitta per 2-1 contro la Francia, la squadra allenata da Hjulmand deve obbligatoriamente vincere contro l’Australia per ottenere il pass per gli ottavi di finale.

Nel gioco di Gian Piero Gasperini, Maehle ha faticato più del previsto, tanto che un’eventuale partenza non sarebbe di certo vissuta come un dramma. Questa situazione aiuta inevitabilmente la Juventus che, se vuole ottenere le prestazioni dell’esterno danese, deve affrettarsi ad iniziare una trattativa con la Dea.

Maehle
Joakim Maehle (Ansa)

Nato a Frederiskhavn il 20 maggio 1997, è cresciuto nell’Ostervra e nel 2016 passa all’Aalborg. Con il club danese ha collezionato 27 presenze ed 1 gol. Il 9 maggio 2017 lascia il club per accasarsi al Genk. Con la società belga ha totalizzato 130 presenze e 6 gol. Il 30 dicembre 2020 viene annunciato l’acquisto del terzino danese da parte dell’Atalanta. Il 9 gennaio 2022 segna il suo primo gol in serie A nel successo per 6-2 sul campo dell’Udinese. Fino ad ora, con la maglia neroazzurra ha accumulato 69 presenze e 3 gol.

Il 5 settembre 2020 debutta in nazionale maggiore, nella sconfitta per 0-2 contro il Belgio in Nations League. Successivamente viene convocato per gli europei e realizza un gol fondamentale nella sfida contro la Russia. Nel novembre del 2022 viene incluso nella rosa partecipante al Mondiale in Qatar 2022.

Maehle è un terzino destro e può giocare anche da esterno di centrocampo, oltre che sulla fascia sinistra. Forte fisicamente, dispone di buona velocità ed è abile nel fornire assist ai compagni grazie alle sue capacità da crossatore.

Impostazioni privacy