Juventus, l’arma Arkadiusz Milik torna in campo carica

La Juventus torna in campo in campionato, nella gara contro il Bologna, e può ritrovare il polacco Arkadiusz Milik in attacco

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik (Ansa Foto)

La Juventus ha una missione ben chiara in testa per le prossime settimane, quella di rimettere in piedi una stagione che è iniziata in un modo poco positivo. Massimiliano Allegri ha avuto, nelle ultime due settimane, libertà per riuscire a riordinare le idee nel corso della sosta per le nazionali, trovare il modo per far performare nuovamente la squadra bianconera. Il primo viatico, importante, è senza dubbio la ripresa del campionato contro il Bologna di Thiago Motta, domenica sera all’Allianz Stadium.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la gara con il Bologna è importante: ecco perché

La pausa per le nazionali ha mostrato qualche buon segnale per la Juventus, da parte di alcuni giocatori che hanno sfornato buone prestazioni. Il primo, su tutti, è il capitano Leonardo Bonucci che con l’Italia ha mostrato gare importanti, soprattutto nella prima contro l’Inghilterra dove è stato molto bravo ad arginare Harry Kane e, poi, ha fornito l’assist con un lancio millimetrico a Giacomo Raspadori. Buone prestazioni anche per Wojciech Szczęsny, nel doppio impegno della sua Polonia, mentre Arkadiusz Milik ha giocato solamente un tempo contro l’Olanda, nella seconda sfida con il Galles non è stato impiegato.

Juventus, il polacco torna dalla squalifica

Wojciech Szczęsny
Wojciech Szczęsny (Ansa Foto)

Arkadiusz Milik tornerà a disposizione di Massimiliano Allegri dopo la squalifica scontata nell’ultima gara giocata dalla Juventus. L’attaccante polacco è arrivato a Torino, un po’, a sorpresa battendo la concorrenza sul mercato di Memphis Depay e in queste prime settimane da bianconero è stato, senza dubbio, uno dei giocatori più positivi tra i suoi. Il tecnico livornese ha bisogno di lui per far rialzare la testa alla squadra, già dalla gara contro la squadra allenata da Thiago Motta.

LEGGI ANCHE >>> Le probabili formazioni di Juventus-Bologna, occhio alle sorprese

L’attaccante polacco è stato protagonista di uno dei momenti più strani di questo inizio di stagione della Juventus di Massimiliano Allegri. L’ex Napoli, infatti, nella gara casalinga contro la Salernitana era riuscito a portare il gol del 3-2 contro i campani per i bianconeri che erano rientrati anche da uno 0-2. Dopo il gol Arkadiusz Milik si è tolto la maglia, incurante di essere stato già ammonito, e si è visto sventolare in faccia il cartellino rosso. Dopodiché il gol è stato annullato, per la posizione in fuorigioco di Leonardo Bonucci, secondo il VAR, ma la doppia ammonizione del polacco è rimasta a termini di regolamento e lo ha obbligato a saltare la trasferta di Monza.

Impostazioni privacy