Juventus, la gara con il Bologna è importante: ecco perché

La Juventus si appresta a tornare a giocare in campionato, nella gara di domenica contro il Bologna che sarà molto importante

Juan Cuadrado
Juan Cuadrado (Ansa Foto)

Per la Juventus è tornato il momento di pensare alle cose importanti, al riaprire uno spiraglio in questo inizio di stagione molto negativo. La squadra bianconera riaprirà il suo cammino in campionato affrontando domenica sera, all’Allianz Stadium, il Bologna di Thiago Motta. Questa sarà la prima di tante gare importanti per i ragazzi di Massimiliano Allegri, che avranno il compito di sistemare la situazione prima dell’arrivo della pausa per il Mondiale di Qatar 2022, che partirà alla fine di novembre.

LEGGI ANCHE >>> Allegri out? I tifosi della Juventus hanno scelto l’erede

Nella gara di domenica sera ci saranno due recuperi importanti per la squadra di Massimiliano Allegri, che potrà contare di nuovo su Juan Cuadrado e Arkadiusz Milik. I due calciatori, che erano stati espulsi nel finale della gara con la Salernitana, hanno scontato la giornata di squalifica nella sconfitta di Monza. Non ci sarà, invece, proprio per il rosso diretto rimediato nell’ultima gara con i lombardi Angel Di Maria, che dovrà stare fuori per due turni.

Juventus, l’importanza della gara col Bologna

Juventus
Juventus (Ansa Foto)

La Juventus è pronta a giocare una gara di campionato, dopo la lunga sosta di due settimane a causa degli incontri delle nazionali, tra amichevoli e Nations League. In questi quindici giorni si è parlato molto della situazione legata alla squadra bianconera, con un inizio di stagione è stato altalenante e negativo, portando i ragazzi di Massimiliano Allegri indietro in ogni competizione. La gara di campionato che la Juventus andrà a giocare sarà molto importante, sicuramente come primo motivo perché il Bologna non è una vittima sacrificale, ma una squadra che può giocarsela con tutti soprattutto ora che sta vivendo ancora l’entusiasmo dell’arrivo di Thiago Motta in panchina. Un altro motivo che regala importanza al match è, senza dubbio, il fatto che in campionato la squadra di Massimiliano Allegri ha ridotto all’osso, ora, le possibilità di sbagliare e se vuole lottare per lo scudetto deve cercare di fare un filotto di vittorie.

LEGGI ANCHE >>> Marcello Lippi e Max Allegri cos’hanno in comune? La Juventus e…

La gara andrà in scena domenica sera all’Allianz Stadium, contro il Bologna come già detto, e queste sono le probabili formazioni:

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer; Cuadrado, Rabiot, Paredes, Locatelli; Kostić, Vlahović, Milik. All.: Allegri.

Bologna (4-3-3): Skorupski; De Silvestri, Posch, Lucumi, Lykogiannis; Medel, Schouten, Soriano; Barrow, Orsolini, Arnautović. All.: Thiago Motta.

Impostazioni privacy