Le probabili formazioni di Juventus-Bologna, occhio alle sorprese

Dopo la pausa per le nazionali, il campionato di Serie A ritorna in campo e la Juventus ospiterà all’Allianz Stadium il Bologna. 

La squadra di Massimiliano Allegri deve ripartire immediatamente, dopo un inizio traballante in campionato e terribile in Champions League. Infatti, i bianconeri si trovano già a -7 dalla vetta della classifica ed a -4 dal quarto posto, mentre in Champions hanno perso entrambe le partite del girone contro Paris Saint Germain e Benfica.

Juventus-Bologna
Juventus-Bologna (Ansa)

Domenica sera, all’Allianz Stadium, arriverà un Bologna arrabbiato per la sconfitta casalinga rimediata nell’ultimo turno contro l’Empoli. Arnautovic sarà il vero pericolo per la difesa bianconera. Infatti, l’attaccante austriaco ha già segnato lo scorso anno alla Juventus, nel pareggio per 1-1 a Torino.

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna

Massimiliano Allegri dovrebbe aver optato per un cambio di modulo. Infatti, i bianconeri dovrebbero scendere in campo con il 3-5-2, per esaltare le caratteristiche dei calciatori nei loro ruoli naturali. Dopo essersi messo da parte l’infortunio ed essere sceso in campo con la Polonia, Szczesny tornerà a difendere la porta della Juventus. Il terzetto difensivo, invece, dovrebbe essere composto da Bremer, Bonucci e Danilo.

A causa delle fatiche di Cuadrado in nazionale colombiana, De Sciglio giocherà a destra nei cinque di centrocampo, mentre dall’altra parte, ci sarà Kostic. A centrocampo dovrebbero agire Locatelli, Paredes e Rabiot (appena recuperato dall’infortunio al muscolo soleo della gamba sinistra). In attacco, l’ormai inamovibile coppia Milik e Vlahovic.

Vlahovic
Vlahovic esulta (Ansa)

Dopo la sosta, Thiago Motta dovrebbe riavere a disposizione Sansone, mentre Barrow si è allenato regolarmente con i compagni. La squadra emiliana dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1. In porta ci sarà Skorupski, la linea difensiva sarà composta da De Silvestri, Lucumi, Posch e Lykogiannis. I due centrocampisti davanti alla difesa dovrebbero essere Medel e Schouten, mentre dietro ad Arnautovic, dovrebbero agire Orsolini, Soriano e Barrow.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Bremer, Bonucci, Danilo; De Sciglio, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Lucumi, Posch, Lykogiannis; Medel, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow; Arnautovic.

L’ottava giornata di Serie A inizia sabato alle ore 15 con Napoli-Torino, prosegue alle ore 18 con il big match Inter-Roma e il sabato si conclude alle ore 20,45 con il posticipo fra Empoli e Milan. Domenica alle ore 12,30 si giocherà Lazio-Spezia, mentre alle ore 15 saranno visibili ben 3 partite in contemporanea: Lecce-Cremonese, Sampdoria-Monza e Sassuolo-Salernitana (esordio assoluto di un arbitro donna in Serie A). Alle 18 ci sarà Atalanta-Fiorentina ed alle ore 20,45 la Juventus ospiterà il Bologna. L’ottava giornata di campionato si chiude lunedì, con il posticipo delle 20.45 fra Verona e Udinese.

Impostazioni privacy