Paredes saluta i tifosi della Juventus allo Stadium, boato per lui

C’è grande entusiasmo attorno al nome di Leandro Paredes che all’intervallo di Juventus Spezia è sceso sul rettangolo verde di gioco dell’Allianz Stadium generando un boato.

Leandro Paredes
Leandro Paredes

I tifosi bianconeri accolgono con grande soddisfazione l’arrivo dell’argentino che si prepara a prendere in mano le chiavi del centrocampo già da sabato quando la squadra affronterà la Fiorentina.

Giocatore dotato di grandissime geometrie è la ciliegina sulla torta di una sessione di mercato straordinario. In grado di raggiungere il cuore del pubblico con le sue veroniche torna in Italia cinque anni dopo aver lasciato la Roma per vestire prima la maglia dello Zenit San Pietroburgo e poi del Paris Saint German.

Paredes colma una lacuna incredibile in casa bianconera, visto che al centro del campo mancava un ragazzo in grado di dettare i tempi. Abile con la palla tra i piedi servirà sicuramente ad aumentare la qualità della manovra cosa che è mancata ormai nelle ultime due stagioni da quando ha lasciato Torino Miralem Pjanic ceduto al Barcellona in campo di Arthur Melo.

Vedremo come procederà la sua ambizione e cosa sceglierà Max Allegri che dovrà anche valutare il ritorno di Paul Pogba e l’esplosione di Fabio Miretti. A questi aggiungiamo poi la tecnica e il talento di Adrien Rabiot, la fisicità di Denis Zakaria, i tempi di inserimento di Weston McKennie e la grandissima voglia di Nicolò Fagioli.

Paredes saluta i tifosi della Juventus

I tifosi della Juventus hanno accolto con grandissimo entusiasmo l’arrivo di Leandro Paredes. Il centrocampista argentino è un ragazzo dotato di grande personalità, abile nello scegliere i tempi di gioco e nel cambiare passo quando necessario. Può giocare anche mezzala e non solo come regista arretrato.

Inoltre a inizio carriera ogni tanto lo vedevamo anche come trequartista abile a tirare da lontano per provare sempre a superare l’avversario e magari per sorprendere il portiere dell’altra squadra. Alla Juve regala una buona dose di talento, qualità e dinamismo per un centrocampo ora completo.

Cosa diranno le prossime 24 ore vedremo quando si chiuderà il calciomercato e quando i tifosi bianconeri avranno la possibilità di valutare anche la cessione di alcuni dei giocatori presenti in rosa. Due su tutti sono in bilico McKennie e Zakaria oltre ad Arthur che è praticamente fuori rosa da inizio stagione.

Impostazioni privacy