Milinkovic Savic alla Juventus, non tramonta il sogno di calciomercato

Non tramonta il sogno di calciomercato della Juventus che mette le mani e gli occhi su Sergej Milinkovic Savic anche se lo fa sotto traccia senza dover per forza fare coming out subito.

Il centrocampista è stato trattato e corteggiato dai bianconeri nelle ultime quattro estati anche se non si è mai premuto sull’acceleratore. Ora però c’è un motivo in più per lasciare la Lazio e venire a Torino.

Sergej Milinkovic Savic
Sergej Milinkovic Savic (Ansa)

Giocatore di spessore internazionale ora a Torino ritroverebbe due amici come i connazionali Filip Kostic e Dusan Vlahovic con i quali farebbe davvero la differenza magari posizionato subito dietro. Ragazzo di una fisicità incredibile è amatissimo dai tifosi della squadra bianconera.

Secondo il Corriere dello Sport pare che il calciatore non rinnoverà il suo contratto qualora la Lazio non si qualificasse alla prossima Champions League competizione che il ragazzo vuole assolutamente giocare. Arrivato a 27 anni sogna di tornare a giocare in quella competizione dove l’abbiamo visto in carriera per appena otto partite.

Per un calciatore della sua caratura questa è una cosa assurda e dopo otto stagioni potrebbe lasciare una Lazio dove è arrivato in punta di piedi dal Genk nell’estate del 2015 dimostrandosi calciatore totale, di grande fisicità e anche con una tecnica e un senso del gol sopra alla media.

Milinkovic Savic alla Juventus? Il sogno si potrebbe avverare

Il sergente Sergej Milinkovic Savic alla fine è rimasto alla Lazio e non è mai arrivato alla Juventus anche perché trattare con Claudio Lotito, patron dei biancocelesti, è cosa assai complicata. Infatti alcune estati fa avrebbe potuto venderlo per cifre a tre zeri, con il Real Madrid pronto a farsi sotto, ma ritenne insufficiente la proposta economica che in realtà era vantaggiosissima.

Ora a Torino tornano a sognare anche perché il contratto scade nel giugno del 2024 e difficilmente i biancocelesti rischieranno di perderlo a parametro zero iniziando una stagione col suo contratto in scadenza. Quello che appare chiaro è che attorno a lui si smuoverà una vera e propria asta di calciomercato con tante squadre interessate.

Sergej Milinkovic Savic
Sergej Milinkovic Savic (Ansa)

La Juventus però dalla sua ha un doppio asso nella manica e cioè la presenza di due serbi molto amici di Sergej con i quali giocherebbe davvero molto volentieri. L’affare si può fare ma ci vuole convinzione da entrambe le parti e magari la voglia spasmodica di fare questo passaggio da parte del ragazzo che di certo sogna di vincere tanto in carriera cosa per ora non fatta con continuità.

Impostazioni privacy