Calciomercato Juventus, un calciatore sta per lasciare clamorosamente Torino

La Juventus si sta preparando alla sfida di domenica sera contro il Bologna, ma è concentrata anche sulla parte riguardante il calciomercato.

La dirigenza bianconera si sta guardando intorno e sta cercando di individuare calciatori utili per rinforzare la rosa di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese, infatti, ha già identificato alcuni profili ideali per il suo credo calcistico.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus (Ansa)

La società juventina, però, dovrà far fronte anche alle necessità di alcuni calciatori infelici a Torino. Difatti, un giocatore sembrerebbe in procinto di lasciare la Juventus già nella prossima finestra di mercato.

La clamorosa svolta per il calciatore bianconero

Kaio Jorge, attaccante brasiliano classe 2002 della Juventus, potrebbe fare ritorno in patria, già nella sessione invernale di calciomercato. Infatti, l’attaccante è stato poco utilizzato da Massimiliano Allegri nella sua prima stagione in bianconero, ed adesso è out per infortunio.

Secondo diversi organi di stampa brasiliani, il calciatore sarebbe finito nel mirino del Flamengo, pronto a rilevarne il cartellino con la formula del prestito fino al dicembre del 2023. L’operazione potrebbe farsi senza troppi problemi, anche perché la Juventus sarebbe intenzionata a rilanciare le azioni del ragazzo.

Kaio Jorge si era infortunato gravemente durante la partita di Lega Pro della Juventus U23 contro la Pro Patria, e gli esami effettuati presso il J Medical, avevano evidenziato la rottura del tendine rotuleo del ginocchio destro. Il calciatore brasiliano è ormai ai box da oltre un anno e, secondo gli ultimi test, proverebbe a tornare a disposizione a novembre.

Kaio Jorge
Kaio Jorge (Ansa)

La Juventus vorrebbe mandare in prestito l’attaccante ex Santos già a gennaio, ma per ora, l’unica formazione che si è fatta avanti è stata il Flamengo. Quest’estate era stato accostato a moltissime squadre: prima alla Sampdoria ed al Marsiglia, e successivamente al Cagliari, al Granada ed al Basilea, ma non se ne fece più nulla.

Nato a Olinda il 24 gennaio 2002, è cresciuto nel settore giovanile del Santos ed il 30 settembre 2018 esordì in prima squadra contro l’Athl. Paranaense. Con il club brasiliano, ha totalizzato 84 presenze e 17 gol ed è divenuto il più giovane esordiente nella storia del Santos. Nell’estate 2021 si trasferisce alla Juventus e fa il suo esordio, con la maglia bianconera, in occasione del derby contro il Torino per 0-1. Con i bianconeri, fino ad oggi, ha collezionato solamente 11 presenze. Con la sua nazionale, ha vinto il campionato mondiale under 17, nel 2019.

L’attaccante brasiliano è molto agile ed elegante nelle movenze, ed inoltre, è dotato di un tiro molto preciso e di una buona visione di gioco.

Impostazioni privacy