Calciomercato Juventus, un calciatore sta per lasciare Torino

La Juventus è molto attiva sul mercato in queste settimane, ma deve fare i conti anche con le possibili partenze negli ultimi giorni. 

La società bianconera, dopo l’approdo di Arkadiusz Milik e con il possibile arrivo del centrocampista argentino Leandro Paredes, ha sistemato il mercato in entrata ed ora dovrà concentrarsi sul mercato in uscita. Infatti, molti calciatori in esubero o scontenti della propria situazione in rosa dovranno essere ceduti entro la fine della prossima settimana.

Massimiliano Allegri con l'arrivo di Paredes, ha 10 centrocampisti
Massimiliano Allegri

Con il probabile arrivo di Paredes, la Juventus si ritrova con un folto numero di giocatori a centrocampo. Infatti, in questo momento, i centrocampisti nella rosa di Massimiliano Allegri sono addirittura nove (escluso Paredes): Locatelli, McKennie, Pogba, Rabiot, Arthur, Miretti, Fagioli, Rovella e Zakaria.

Il club bianconero, quindi, deve prendere una decisione su chi puntare o su chi mandare in prestito e cedere definitivamente. Infatti, alcuni calciatori come Miretti e Fagioli sono ancora in attesa di capire il loro futuro (prestito o rimanere a disposizione di Allegri).

Un centrocampista sta per lasciare Vinovo

La Juventus ha bisogno di sfoltire la rosa e, proprio per questo motivo, un centrocampista sta per lasciare Vinovo entro la conclusione del calciomercato. Infatti, Arthur sembrerebbe essere lontano dalla società bianconera ed, entro la fine della prossima settimana, dovrebbe accasarsi in un altro club.

Arthur va al Lione?
Arthur

L’Olympique Lione sembrerebbe la squadra maggiormente interessata al centrocampista brasiliano. Infatti la squadra francese, dopo aver ceduto Paquetà per 60 milioni di euro al West Ham, ha bisogno di un centrocampista per sostituire il neo acquisto degli Hammers. La Juventus libererebbe Arthur con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto e pagherebbe, inoltre, una parte dell’ingaggio del calciatore.

I francesi potrebbero proporre un prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 35 milioni e coprire al massimo il 30% dello stipendio del brasiliano. Nei giorni precedenti, il centrocampista sembrava essere destinato al Valencia, ma la trattativa è naufragata a causa delle richieste della società bianconera del pagamento del 50% dell’ingaggio.

Arthur, nel frattempo, continua a lavorare duramente per farsi trovare pronto non appena si concretizzerà il suo addio. L’ex Barcellona si sta guardando intorno in cerca di una nuova opportunità ed il ruolo da separato in casa ha portato all’ormai insanabile rottura con la Juventus. Il calciatore sembra comunque avere una buona condizione fisica, nonostante i vociferati problemi alla caviglia degli ultimi giorni.

Impostazioni privacy