Juventus Roma, pazza idea Allegri: Milik titolare

Max Allegri aveva detto “Mi è venuta in mente un’idea mentre tornavo negli spogliatoi” alla vigilia di Juventus Roma, prepariamoci dunque a una sorpresa che ha davvero del clamoroso.

Manca poco al ritorno in campo dei bianconeri dopo l’amaro pareggio a reti inviolate di lunedì scorso a Genova contro la Sampdoria. Ora i bianconeri hanno bisogno di una vittoria contro una squadra importante per tornare a crescere.

Non sarà solo su Paulo Dybala l’attenzione del match, anche se questo sarà il grande ex di turno pronto a tornare per la prima volta con una maglia diversa da quella bianconera all’Allianz Stadium. Lo farà in una partita mica da ridere, ma con una delle rivali più importanti di sempre della Vecchia Signora: la Roma.

Sarà una partita bella, tra due squadre in crescita e che puntano a cancellare alcune annate non proprio felici. Ci sarà poi anche il ritorno di Josè Mourinho a Torino, dove ha spesso creato polemica sia con l’Inter che con il Manchester United stabilendo un rapporto di certo non idilliaco con la curva bianconera.

Sarà la gara dei giovani che da una parte e dall’altra si stanno strappando conferme, in un campionato che promette da ora in poi molte promesse anche se ci si dovrà fermare due mesi per il Mondiale.

Juventus Roma sorpresa clamorosa di Allegri

Ieri durante la conferenza stampa pre partita di Juventus Roma Max Allegri ha dato come al solito show. Il tecnico bianconero ormai ci ha abituato a raccontare le cose con la sua simpatia, con il modo di fare e una verve davvero impossibile da non notare. Stavolta però si è sbilanciato su più di una cosa mettendo la pulce nell’orecchio anche Josè Mourinho.

Ha infatti specificato che gli è venuta un’idea pazza mentre tornava negli spogliatoi e la sensazione è che questa pazza idea possa riguardare Arkadiusz Milik da ieri calciatore bianconero e oggi convocato per il match con nettamente maggiori possibilità di veder giocare la Juve all’attacco.

Il polacco dovrebbe affiancare Dusan Vlahovic, facendo da raccordo tra lui e il centrocampo con sulle corsie Juan Cuadrado e Filip Kostic a rifornirli di palloni. Potrebbe dunque essere questa la grande sorpresa che nessuno si aspetta e che in molti sperano di vedere con i propri occhi. Intanto il calciomercato è aperto e potrebbe portare ulteriori colpi di scena sia in entrata che in uscita per tutte le squadre,

Impostazioni privacy