Allarme Juventus, un centrocampista sta per lasciare Torino

Le sorti del mercato della Juventus potrebbero essere decise nella giornata di oggi, con il possibile approdo in bianconero del centrocampista del Psg, Leandro Paredes. 

La società bianconera, nelle ultime settimane, si sta muovendo molto sul mercato in entrata, ma la dirigenza sembrerebbe anche essere decisa a far partire un centrocampista.

Allegri
Allegri

Nella passata stagione, il calciatore ha avuto uno dei migliori rendimenti in Italia ma il club bianconero, data anche la possibile entrata di Paredes, è intenzionato a dirigere il centrocampista lontano da Torino.

Le voci di un probabile addio del giocatore juventino, hanno fatto scattare l’ira dei tifosi. Infatti, i supporters bianconeri non sono d’accordo con la cessione del centrocampista e vorrebbero avesse più possibilità per dimostrare il suo valore in campo.

Un centrocampista lascerà Torino entro fine mercato

Lo scorso anno è stato autore di una stagione da assoluto protagonista nella cavalcata della Cremonese in Serie A, ma Nicolò Fagioli non è riuscito ancora a convincere del tutto la società bianconera e Massimiliano Allegri. Infatti, il futuro del baby talento juventino sembrerebbe essere lontano da Torino, almeno per questa stagione.

Per Fagioli si prospetta un’altra stagione lontano da Vinovo e molte squadre di Serie A si sono interessate al centrocampista bianconero. Infatti, Monza e Cremonese avevano fatto intendere di prendere il giovane talento con la formula del prestito secco, ma negli ultimi giorni, la Sampdoria ha notevolmente accelerato la trattativa per portarlo a Genova.

Fagioli
Fagioli

Fagioli, inoltre, ha appena rinnovato il suo contratto con la Juventus fino al 2026 e sembrava potesse giocarsi le sue carte in prima squadra. Nelle prime due partite di campionato, però, il talento juventino non è sceso in campo nemmeno per un minuto e l’idea di rimanere in disparte anche quest’anno preoccupa il centrocampista italiano. La volontà del calciatore è di giocare con continuità e, proprio per questo, un prestito sarebbe la soluzione ideale per entrambe le parti.

Nato a Roma il 12 febbraio 2001, è cresciuto nelle giovanili della Juventus e, nel 2018, ha esordito in Serie C con la maglia della Juventus U23. Con la seconda squadra bianconera colleziona 25 presenze e 2 gol. Il 27 gennaio 2021 esordisce con la Juventus nella vittoria per 4-0 contro la Spal, mentre l’esordio in campionato avviene un mese dopo, nella vittoria interna contro il Crotone per 3-0.

Nell’estate 2021, viene mandato in prestito secco alla Cremonese, in Serie B. Conclude la stagione con 33 presenze e 3 gol ed è stato il grande protagonista della rincorsa dei grigiorossi in Serie A.

Impostazioni privacy