Calciomercato Juventus, UFFICIALE una cessione a sorpresa

La Juventus sta per ufficializzare sul calciomercato un’altra cessione a sorpresa in grado di portare a un colpo di scena che si poteva presumere ma che non era così scontato come pensato fino a questo momento.

La squadra di Massimiliano Allegri si sta delineando e l’acquisto di Filip Kostic ha di fatto dimostrato come i bianconeri siano attivi in entrata alla ricerca di ragazzi che possono dare una mano a crescere a livello qualitativo e in intensità.

Gianluca Di Marzio
Gianluca Di Marzio

L’esterno sinistro ha giocato molto bene con l’Eintracht Francoforte aiutando la squadra tedesca a vincere l’Europa League e guadagnandosi l’attenzione di molti club esteri. A breve però arriveranno altre news anche per quanto riguarda le cessioni.

La squadra bianconera infatti sta valutando di snellire un po’ la rosa per arrivare a dei ragazzi di cui si sta parlando ormai da molto tempo. Forte dell’arrivo di due campioni come Angel Di Maria e Paul Pogba la Juve non si può accontentare e anzi deve lavorare per arrivare a giocatori forti e che possano completare l’organico a disposizione.

Ora è il momento di andare a mettere le mani anche su qualche difensore di livello in grado di far cambiare il passo anche dentro a diversi ruoli che apparivano coperti. Questo perché la squadra ha di certo bisogno di maggiore qualità come dimostrano gli ultimi due anni.

Calciomercato Juventus, Ufficiale la cessione

La Juventus sta lavorando molto al mercato in uscita alla ricerca di un tetto ingaggi che si va abbassando con la cessione di giocatori che ora potrebbero non servire più. Intanto viene svelato un nome che domani ufficialmente non sarà più un calciatore della Juventus.

Luca Pellegrini
Luca Pellegrini

Secondo quanto riportato infatti da Gianluca Di Marzio domani mattina Luca Pellegrini effettuerà le visite mediche con l’Eintracht Francoforte. Partiamo col dire che l’operazione è slegata da quella di Filip Kostic anche se è ovvio che ci siano stati i contatti parlando della stessa. 

Si parla di un prestito e al momento non sappiamo se secco o con diritto di riscatto. L’unica cosa di cui siamo certi, a questo punto, è che Pellegrini l’anno prossimo non vestirà la maglia della Juventus ma a cercare le sue fortune in Germania per poi magari tornare più forte e con una nuova consapevolezza. La cessione sa comunque di fatto di bocciatura da parte di Allegri che l’aveva comunque impiegato spesso lo scorso anno. Staremo a vedere cosa accadrà di nuovo.

Impostazioni privacy