Juventus, una notizia straordinaria in vista della Roma

La squadra di Massimiliano Allegri sta preparando la sfida di sabato alle ore 18,30 contro la Roma di Josè Mourinho. 

Per la Juventus sarà il primo big match della stagione che dirà a che punto si trova la squadra bianconera. Infatti, dopo aver affrontato Sassuolo e Sampdoria, il livello dell’asticella per la squadra di Massimiliano Allegri si alza notevolmente con la sfida ai giallorossi.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Il match contro la squadra dell’ex Paulo Dybala sarà molto complicata, ma il tecnico livornese può tornare a sorridere almeno vedendo l’infermeria. Infatti due pedine, fondamentali nello scacchiere di mister Allegri, torneranno nella partita di sabato all’Allianz Stadium contro la Roma.

Due calciatori tornano dagli infortuni contro la Roma

Lasciato fuori per precauzione contro la Sampdoria, la Juventus ritroverà il capitano Leonardo Bonucci, reduce da un affaticamento. Inoltre, il tecnico toscano dovrebbe ritrovare il portiere titolare Wojciech Szczesny, dopo aver smaltito la lesione muscolare all’adduttore della coscia sinistra.

I due calciatori sono due leader nello spogliatoio bianconero e saranno fondamentali, sabato contro la Roma, nei momenti di difficoltà. Nella passata stagione, il portiere polacco è stato decisivo sia all’andata sia al ritorno nella sfida contro i giallorossi. Infatti, Szczesny ha parato il rigore a Jordan Veretout nella partita vinta per 1-0 dalla Juventus sulla Roma all’Allianz Stadium e, nel match di ritorno, si è nuovamente superato su Lorenzo Pellegrini dagli undici metri, nella rocambolesca vittoria per 3-4 dei bianconeri all’Olimpico.

Il capitano della Juventus, Leonardo Bonucci, ha siglato tre reti nella sua carriera contro la Roma. Il gol più famoso, e forse più contestato, è stato realizzato dal difensore bianconero nel 2014-2015, con un tiro dalla distanza che portò in vantaggio la Juventus per 3-2 sui giallorossi.

Szczesny
Szczesny

Paul Pogba e Angel Di Maria, invece, non saranno ancora pronti per la Roma, ma il loro percorso di recupero procede nella maniera corretta. Il Fideo sarà rivalutato venerdì, quando scadranno i 10 giorni comunicati dalla Juventus, prima di effettuare nuovi esami che stabiliranno se la lesione all’adduttore è rientrata o sarà necessario un ulteriore stop. Il centrocampista francese è ormai libero dal dolore al ginocchio e dovrebbe tornare a correre sui campi della Continassa a partire dalla prossima settimana.

Il calciatore argentino dovrebbe tornare a lavorare sul campo nella settimana del primo incontro della fase a gironi di Champions League (6 o 7 settembre), mentre il centrocampista ex United dovrebbe essere a disposizione di Massimiliano Allegri nella settimana di preparazione alla sfida contro la Salernitana dell’11 settembre.

Impostazioni privacy