Juventus, due reintegri importanti per Massimiliano Allegri

La Juventus si appresta a tornare in campo, per quanto concerne il campionato, con la gara tra le mura amiche contro il Bologna

Juan Cuadrado
Juan Cuadrado (Ansa Foto)

La Juventus è pronta a tornare a giocare dopo due settimane di stop, a causa della pausa per le nazionali, con la voglia di rimettere in sesto l’inizio di stagione non buono. I ragazzi di Massimiliano Allegri sono chiamati, quindi, a dare una svolta per evitare che questa annata diventi lunga, tortuosa e soprattutto incolore. La prima prova del nove è quella contro il Bologna, domenica sera all’Allianz Stadium, ma sarà solo la prima di un mese di ottobre molto tosto per i bianconeri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, un calciatore sta per lasciare clamorosamente Torino

La situazione più difficile per la Juventus è rappresentata dalla Champions League, con gli ottavi di finale che erano uno degli obiettivi primari per la dirigenza a inizio stagione. I ragazzi di Massimiliano Allegri hanno iniziato la competizione continentale come peggio non si potrebbe, raccogliendo 0 punti nelle prime due gare contro Paris SaintGermain e Benfica, trovandosi come fanalino di coda con il Maccabi Haifa. Ora, riaprire la sfida, sembra essere un’impresa ostica, sicuramente serviranno 6 punti con gli israeliani per provare a tenere viva la fiammella della speranza fino alla gara contro i portoghesi a Lisbona.

Juventus, rientrano due calciatori importanti

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (Ansa Foto)

Secondo le indiscrezioni riportate da Sport Mediaset, ci potrebbero essere due rientri importanti per la Juventus e per Massimiliano Allegri. Stiamo parlando di Manuel Locatelli e Adrien Rabiot, entrambi al ritorno dopo l’infortunio che li ha tenuti fuori nelle ultime gare giocate. I due centrocampisti andranno a riempire, nuovamente, le le caselle rimaste orfane a centrocampo, allungando la possibilità di scelta al tecnico livornese. I due giocatori dovrebbero essere impiegati già nella formazione iniziale, nel 3-5-2 disegnato da Massimiliano Allegri, proprio perché i bianconeri non possono più sottovalutare nulla e devono cercare di riaprire la stagione. Vedremo, dunque, se nella conferenza stampa di domani alle 14 il tecnico dei bianconeri darà alcune indicazioni su questa situazione.

LEGGI ANCHE >>> Le probabili formazioni dell’ottava giornata, attenzione alle scelte degli allenatori

La Juventus, quindi, tornerà a competere in campionato dove deve cercare di non sbagliare più, a partire dall’impegno di domenica sera all’Allianz Stadium contro il Bologna.

Queste le probabili formazioni:

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer; Cuadrado, Rabiot, Paredes, Locatelli; Kostić, Vlahović, Milik. All.: Allegri.
Bologna (4-3-3): Skorupski; De Silvestri, Posch, Lucumi, Lykogiannis; Medel, Schouten, Soriano; Barrow, Orsolini, Arnautović. All.: Thiago Motta.

Impostazioni privacy