Juventus, arriva una bordata sul calciatore bianconero

La Juventus è in un momento difficile, in questo inizio di stagione, e ovviamente gli attacchi dall’esterno non aiutano

Max Allegri
Max Allegri (Ansa Foto)

In questi giorni non si sta parlando molto di calcio giocato, questo ha portato a ripetere più volte agli addetti ai lavori che la squadra bianconera ha iniziato la stagione in un modo negativo. Dopo la sosta per le nazionali Massimiliano Allegri dovrà, insieme ai suoi ragazzi, cercare di rimettere sin da subito in piedi la situazione con una serie di partite molto importanti per la Juventus. Nel prossimo mese, tra campionato e Champions League, potremo delineare meglio gli obiettivi di Dusan Vlahovic e compagni.

LEGGI ANCHE >>> Kvaratskhelia rimpianto Juventus, ma ci proveranno sul calciomercato

La situazione più complicata da gestire per la Juventus, da inizio stagione, è quella legata ovviamente agli infortuni di giocatori importanti. Questo ha portato Massimiliano Allegri a non disporre dei grandi nomi, come Paul Pogba e Angel Di Maria, nelle prime gare anche della Champions League, nelle quali i bianconeri hanno raccolto 0 punti in due gare giocate. Ora i bianconeri dovranno cercare sei punti nei due confronti contro il Maccabi Haifa, per poi giocarsi la qualificazione nella gara che sarebbe decisiva in Portogallo, contro il Benfica.

Juventus, Commisso non ci sta e attacca

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Ansa Foto)

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, è tornato a parlare del trasferimento di Dusan Vlahovic alla Juventus, nel corso di un’intervista rilasciata a Sportitalia: “Qui era considerato un King, tutti lo volevano. Posso dire tranquillamente che lui e i suoi agenti non sono stati onesti con noi. Eravamo in trattativa da otto mesi per trattenerlo con noi, erano arrivati a chiederci 4 milioni di euro di ingaggio”. L’uomo principale della viola ha voluto, quindi, ribadire ancora una volta come la sua volontà con l’attaccante serbo fosse quella di rinnovare il contratto, per trattenerlo in Toscana. Il classe 2000, però, ha accettato la corte bianconera e, ora, è importante per la rinascita della squadra di Massimiliano Allegri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Grimaldo è più di un’idea

Il trasferimento di Dusan Vlahovic dalla Fiorentina alla Juventus aveva fatto parlare molto, proprio perché si parlava di rinnovo per lui in viola. Da quel momento, però, la sua carriera non è decollata come ci si aspettava, con la maglia bianconera sia nell’ultima parte della scorsa stagione che nell’inizio di questa. Ora spetta al calciatore serbo cercare di prendersi in mano la Juventus, dando una grande mano a Massimiliano Allegri nel raddrizzare una stagione che non è partita nel migliore dei modi.

Impostazioni privacy