Juventus, un ex bianconero si mette a difesa di Allegri

La Juventus vive uno dei momenti più difficili degli ultimi anni, i tifosi chiedono l’esonero di Massimiliano Allegri per dare una svolta

Danilo
Danilo (Ansa Foto)

Continuano a circolare le voci su una possibile decisione della dirigenza della Juventus di esonerare il tecnico Massimiliano Allegri. Questa situazione, ovviamente, sembra lontana dalla realtà se consideriamo l’ingaggio e la durata del suo accordo con i bianconeri, che sarebbe anche per la prossima stagione. Il tecnico livornese deve cercare di prendere in mano la situazione, cercando in tutti i modi di svoltare la stagione insieme ai suoi calciatori.

LEGGI ANCHE >>> In costume fa girare la testa, gioca nelle Juventus Women | La foto

Nelle ultime ore ha preso una posizione importante, come vi abbiamo già riportato, anche la curva della Juventus. I tifosi, infatti, hanno attaccato Leonardo Bonucci per le sue dichiarazioni dopo le ultime gare giocate e, poi, ha chiesto una svolta alla propria squadra, dopo un inizio di stagione molto altalenante e negativo.

Juventus, Miralem Pjanic difende Allegri

Miralem Pjanic
Miralem Pjanic (Ansa Foto)

Miralem Pjanic, ex centrocampista della Juventus, è intervenuto in un’intervista riportata poi da Gianluca Di Marzio sul suo profilo Instagram. Il calciatore bosniaco si è, chiaramente, schierato al fianco del suo ex allenatore Massimiliano Allegri: “Io mi sento spesso con i ragazzi con cui giocavo alla Juventus, sono molto attacco al mondo bianconero. Anche io ai tempi passai momenti difficili a Torino, questo per loro è uno di quelli. Voi potete fidarvi di quello che sto per dirvi, mancano ancora tante partite e tanti punti, si può ancora vincere. Cambiare ora non avrebbe senso, perché le somme vanno tirate a fine stagione. Nessuno può essere felice in questo momento, soprattutto i calciatori, ma la Juventus di Massimiliano Allegri può ribaltare tutto. In Champions League è ovviamente dura ma il turno è ancora passabile, dato che mancano da giocare quattro partite. L’idea dei bianconeri deve essere quella di fare bottino pieno con il Maccabi Haifa e andare poi a giocarsi gli ottavi di finale in casa del Benfica”, queste le parole dell’ex Roma e Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic cambia lavoro e diventa medico? La verità

Miralem Pjanic ricordiamo che lasciò la Juventus nell’ambito dello scambio col Barcellona, che portò in Italia e a Torino in particolare il brasiliano Arthur. La carriera dei due calciatori, però, dopo quello scambio di mercato ha preso una curva in discesa che non ha permesso, a entrambi, di essere ancora protagonisti. Il bosniaco, ora, gioca tra le fila dello Sharjah mentre Arthur è andato al Liverpool ma Jurgen Klopp, in queste ore, lo ha spostato nella squadra riserve.

Impostazioni privacy