Juventus, la bomba di mercato è servita: scelta presa?

La Juventus sta vivendo un momento difficile, la notizia che sta circolando in queste ore però potrebbe fare felici i tifosi bianconeri

Max Allegri
Max Allegri (Ansa Foto)

La Juventus in questo momento sta vivendo una situazione molto difficile da sopportare, con un inizio di stagione che non ha portato risultati in tutte le competizioni. Inizialmente le problematiche arrivavano dal non gioco della squadra di Massimiliano Allegri, che stentava in Serie A con alcuni risultati a sorpresa, come il pareggio a Genova sul campo della Sampdoria. Iniziata la Champions League, però, si è tutto amplificato con le due sconfitte nelle prime due gare giocate nella competizione europea.

LEGGI ANCHE >>> Ilaria Verri, il web innamorato | Solo la sciarpa addosso

Il tecnico livornese aveva predicato la calma dopo la sconfitta casalinga, all’Allianz Stadium, incassata contro il Benfica che ha condannato al momento la Juventus all’ultimo posto nel girone insieme al Maccabi Haifa. Dopodiché, però, è arrivata a sorpresa anche la sconfitta all’U-Power Stadium, contro il Monza, che ha peggiorato la situazione bianconera. L’ultima settimana, infatti, ha visto tre gare giocate con Salernitana, Benfica e Monza, dove la Juventus ha portato via solamente un punto.

Juventus, contatto con Antonio Conte per la dirigenza

Antonio Conte
Antonio Conte (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato, sul suo profilo Twitter, dal giornalista di Sportitalia Tancredi Palmeri ci sarebbe stato un contatto con Antonio Conte da parte della dirigenza. I vertici della Juventus, quindi, avrebbero provato a sondare il terreno con l’attuale tecnico del Tottenham, per capire le sue intenzioni e sulla possibilità di riportarlo a Torino. Ricordiamo che il tecnico leccese ha il contratto con gli Spurs in scadenza a giugno 2023 e, da quanto traspare al momento, non ha ancora intavolato una trattativa sul rinnovo di contratto. La notizia di questo contatto sta facendo il giro delle varie testate, e ovviamente i tifosi bianconeri che sono contro la permanenza di Massimiliano Allegri stanno sognando in grande. Vedremo se resterà una suggestione di mercato o se si trasformerà in qualcosa di più.

LEGGI ANCHE >>> Infortuni Juventus, Allegri torna a sorridere dopo la sosta

Questa al momento sembra essere, solamente, una suggestione di calciomercato, come ce ne sono tante nell’arco di una stagione. La difficoltà più grande, come vi abbiamo detto più volte, è quella ovviamente del gestire il contratto che i bianconeri hanno con l’attuale tecnico Massimiliano Allegri. Il livornese, infatti, che ha un ingaggio da 9 milioni di euro peserebbe, in caso di esonero, in questa stagione e anche nella prossima sulle casse bianconere. A questa situazione, poi, bisognerebbe aggiungere anche l’ingaggio del nuovo allenatore. Una delle cose certe è che ora Massimiliano Allegri non può dormire sonni tranquilli, sulla sua panchina che traballa.

Impostazioni privacy