Juventus, la scelta di Massimiliano Allegri fa discutere

La Juventus questa sera farà il suo esordio in Champions League, a Parigi, contro il Paris Saint-Germain al Parco dei Principi

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik (Ansa foto)

E’ arrivato il grande momento per la Juventus, quello che i tifosi aspettano per tutta l’estate, l’esordio in Champions League, per la fase a gironi. I ragazzi di Massimiliano Allegri, questa sera, affronteranno il Paris Saint-Germain in trasferta, al Parco dei Principi, in una gara che sembra sulla carta proibitiva per i bianconeri. Questa “analisi”, ovviamente, arriva dal momento leggermente difficile che la Juventus sta attraversando in  questo inizio di stagione, dove il gioco fa fatica e in campionato porta a casa punti soffrendo molto. Ovviamente la squadra che avrà di fronte Massimiliano Allegri è di tutt’altra caratura, con fior di campioni, e potrebbe diventare un impegno ostico.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la curiosità su Bonucci

Nella gara di questa sera potrebbe esserci una novità assoluta che non abbiamo ancora visto in questo inizio di stagione, nelle decisioni di Massimiliano Allegri. Secondo le indiscrezioni riportate da SportMediaset, infatti, i bianconeri potrebbero tornare a giocare col 3-5-2, in virtù dell’assenza di Angel Di Maria, con la coppia d’attacco formata da Dusan Vlahovic e Arkadiusz Milik. Questa scelta potrebbe pagare anche se appare molto rischiosa, andando ad affrontare il tridente più forte, probabilmente, al mondo con Kylian Mbappé, Lionel Messi e Neymar. I dubbi del tecnico toscano verranno sciolti a ridosso del match.

Juventus, Angel Di Maria non convocato

Angel Di Maria
Angel Di Maria (Ansa foto)

Angel Di Maria non è stato convocato per la trasferta di Champions League contro il Paris Saint-Germain, una gara al Parco dei Principi che sarebbe stato da ex per lui. L’argentino, dunque, potrà smaltire con calma i fastidi avuti nelle settimane appena passate che lo hanno debilitato nelle ultime due gare giocate dopo il rientro, contro Spezia e Fiorentina. Nella gara del Franchi, di sabato, infatti l’esterno bianconero ha ricevuto brutti voti in pagella, con una prestazione, insieme ai compagni, molto al di sotto delle aspettative.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, un nome nuovo per l’attacco

In queste ore è uscita qualche polemica per la scelta di non convocare Angel Di Maria per la trasferta europea di questa sera, al cospetto della squadra più importante di Francia. I tifosi, infatti, ribattono con il fatto che l’argentino sia stato acquistato per fare il salto in Champions League, ma proprio all’esordio in questa competizione non viene nemmeno convocato. La scelta ovviamente è spiegata da Massimiliano Allegri nella conferenza stampa post-Fiorentina, dove ha fatto sapere che il loro obiettivo è la gara col Benfica, quindi probabilmente utilizza questi momenti per far riposare l’argentino.

Impostazioni privacy