Calciomercato Juventus, l’attaccante a un passo da Torino

La Juventus è ancora molto attiva in sede di calciomercato, il centrocampista e l’attaccante restano una priorità per la dirigenza bianconera

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus

Il calciomercato è ancora attivo, per circa una decina di giorni, e la dirigenza della Juventus vuole chiudere le trattative al più presto. Massimiliano Allegri, infatti, attende ancora almeno due colpi dai suoi uomini di mercato, un centrocampista e un attaccante. La gara di lunedì contro la Sampdoria ha mostrato grandi problemi a centrocampo, anche per l’infortunio di Paul Pogba, e di conseguenza la richiesta di un mediano è diventata, ulteriormente, importante.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il centrocampista da fortino a debolezza bianconera

Qualora dovessero arrivare, abbastanza, in anticipo un attaccante e un centrocampista, la dirigenza potrebbe anche cercare un nuovo difensore centrale. Il reparto sembra insufficiente dopo le partenze di Giorgio Chiellini e Matthijs De Ligt, sostituiti di Gleison Bremer e Federico Gatti, arrivato dal Frosinone. Bisognerà capire nelle ultime ore di mercato se uscirà qualche opportunità interessante, una di queste potrebbe essere Francesco Acerbi in uscita dalla Lazio, qualora non dovesse andare all’Inter.

Juventus, Milik è il prescelto per Allegri

Milik Juve Foto Web

La Juventus continua a essere in cerca di un attaccante, con un grande occhio sul mercato, ma nelle ultime ore ha cambiato obiettivo a sorpresa. Nella giornata di lunedì, infatti, è uscita l’indiscrezione dell’interessamento per Arkadiusz Milik, attaccante del Marsiglia, con l’intenzione di riportarlo in Italia dopo la sua parentesi al Napoli. Il polacco nell’avventura in Serie A ha mostrato sprazzi di grande talento, ma anche tanta sfortuna per i vari infortuni. Nelle ultime ore, però, Gianluca Di Marzio ha confermato che il prescelto per l’attacco è lui, sarà il vice Dusan Vlahovic. Il polacco dovrebbe tornare nel nostra paese per 2 milioni di prestito con un riscatto, probabilmente diritto, fissato a 8 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Allegri con questo Perin come fai a rimettere Szczesny?

Dovrebbe essere tramontata, almeno per il momento, la pista che portava all’acquisizione di Memphis Depay. Il giocatore olandese, nelle ultime ore, è riuscito a svincolarsi dal Barcellona, era una cosa buona anche per i blaugrana che non avevano slot per tesserare alcuni nuovi acquisti. Nonostante la mossa del calciatore ex Lione, però, la Juventus ha deciso di virare su un nuovo obiettivo per le richieste troppo alte portate alla dirigenza da Memphis Depay e dal suo entourage. Il calciatore aveva alzato dall’iniziale proposta di 5 milioni di euro di ingaggio, arrivando a una richiesta finale di 7 milioni, troppo per la Juventus. Vedremo, quindi, nelle prossime ore come si evolverà la situazione.

Impostazioni privacy