Calciomercato Juventus, retroscena sulle trattative bianconere

La Juventus continua le sue trattative sul mercato, provando a trovare le migliori carte da mettere nel mazzo di Massimiliano Allegri

La Juventus è una delle squadre del nostro campionato che cerca un riscatto, dopo due anni difficili sia con Andrea Pirlo che con Massimiliano Allegri. Per quanto riguarda il campionato, infatti, nelle due stagioni la squadra bianconera non è mai riuscita a lottare, rincorrendo sempre, e trovando soltanto a fine stagione per due volte il quarto posto che li ha portati alla qualificazione alla fase a gironi della Champions League.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, le parole che fanno innamorare tutti i tifosi

L’ultima settimana è stata caratterizzata dalla trattativa saltata tra Adrien Rabiot e il Manchester United, per il passaggio in Premier League. Il francese non era nella lista dei cedibili di Massimiliano Allegri, ma la Juventus aveva deciso di farlo partire data l’offerta da 20 milioni messa sul tavolo dai Red Devils. A far saltare il trasferimento è stato, però, il calciatore bianconero che tramite la madre-agente ha portato delle richieste, considerate assurde, alla dirigenza del Manchester United. Bisogna dire, però, che l’ex Paris Saint-Germain non è mai stato convinto di questo trasferimento, dato che gli inglesi non parteciperanno alla prossima Champions League.

Juventus, i bianconeri pensavano a Casemiro

Casemiro Foto Web

Al Manchester United si è, invece, trasferito per 60 milioni + bonus il centrocampista Casemiro, che ha salutato il Real Madrid dopo aver vinto tutto negli ultimi anni. Una curiosità sul giocatore brasiliano coinvolge anche la Juventus, secondo le indiscrezioni riportate dal Corriere dello Sport, infatti, Casemiro sarebbe stato contattato direttamente da Massimiliano Allegri per portarlo a Torino. Come si legge su TuttoJuve, però, non si sarebbero verificate tante condizioni, nonostante il colloquio tra l’allenatore e il giocatore, per intavolare una trattativa per il trasferimento in Italia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, salta tutto: tifosi delusi

Moise Kean. E’ questo il nome di uno dei giocatori che Massimiliano Allegri vuole cercare di recuperare in questa stagione per il bene della sua Juventus. L’attaccante, infatti, era uscito nel mondo del calcio tricolore come un possibile crack ma, a oggi, non è riuscito ancora a esprimere, totalmente, la sua forza in campo. Nella piccola avventura al Paris Saint-Germain è cresciuto molto ma tornato in bianconero, nella scorsa stagione, lo abbiamo visto nuovamente in difficoltà. Non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, ha saltato la gara con l’Atletico Madrid per un ritardo all’allenamento e, poi, non ha partecipato alla gara con il Sassuolo, quella non per colpa propria ma per una squalifica che aveva subito la scorsa stagione.

Impostazioni privacy