Calciomercato Juventus, il centrocampista è una priorità

Il centrocampista è uno dei colpi che la Juventus deve mettere a segno da qui a fine sessione di calciomercato, il nome è quello di Paredes

Max Allegri
Max Allegri

La Juventus ha esordito in campionato, ieri sera, tra le mura amiche dell’Allianz Stadium contro il Sassuolo di Alessio Dionisi. I ragazzi di Massimiliano Allegri, dopo un inizio molto soft, hanno preso le misure agli avversari, il gol di Angel Di Maria ha messo in discesa la gara. Nei minuti finali del primo tempo è arrivato, poi, il raddoppio di Dusan Vlahovic su calcio di rigore, e poi la doppietta a inizio primo tempo. I bianconeri hanno vinto, e convinto, in questa prima uscita ufficiale, nonostante l’avversario non sia nelle migliori condizioni, sia mentali che fisiche. La Juventus, nel fine settimana, andrà a Genova a giocare la seconda gara di campionato, sul campo della Sampdoria di Marco Giampaolo che arriva dalla sconfitta casalinga, all’esordio, contro l’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sempre più vicino il colpo in entrata

Rimangono, al momento, in stand-by le due trattative che vedevano due bianconeri in uscita, Arthur e Adrien Rabiot. Il brasiliano per il momento non ha mercato, dopo il forfait dato dal Valencia, e attende che esca una situazione favorevole per la sua carriera e, di conseguenza, anche per la Juventus. I bianconeri, invece, attendono la situazione legata al francese e al Manchester United, con Gianluca Di Marzio che annuncia un rallentamento per le richieste esagerate del giocatore.

Juventus, Paredes è l’uomo giusto per Allegri

Paredes Juventus

Le ultime indiscrezioni di mercato confermano che è Leandro Paredes il giocatore che la Juventus ha individuato per il ruolo di metronomo, del centrocampo. L’argentino è il tipo di giocatore che, a oggi, manca nello scacchiere di Massimiliano Allegri, in grado di far svoltare i bianconeri dal punto di vista della manovra. Come riportava Gianluca Di Marzio, i bianconeri hanno ormai da giorni l’accordo totale con l’ex Roma e Zenit San Pietroburgo. Al momento non c’è la piena intesa, invece, tra la Juventus e il Paris Saint-Germain, ma si dovrebbe andare per un prestito oneroso.

LEGGI ANCHE >>>Voci di corridoio, Allegri ha fatto arrabbiare un calciatore?

Stefano De Grandis, giornalista di Sky Sport, nel corso di una delle trasmissioni a cui partecipa ha voluto parlare anche di questa situazione di mercato: “Uno come Paredes alla Juventus manca da tanto. Lo scorso anno la formazione bianconera non era capace di fare palleggio quando doveva gestire il risultato. Uno come lui aumenta la qualità in mezzo al campo. È un regista che manca dai tempi di Pirlo, anche se Pjanic si era adattato a giocare in quel ruolo”, riporta TuttoJuve.com.

Impostazioni privacy