Juventus, il Maccabi Haifa è un crocevia importante

La Juventus è pronta a una sfida in Champions League molto importante, sia per il presente che per quanto riguarda tutta la stagione

Juventus
Juventus (Ansa Foto)

La Juventus dopo la vittoria contro il Bologna vuole dare un seguito, evitando di lasciare la gara di domenica sera come un episodio isolato. Domani sera, all’Allianz Stadium, arriva il Maccabi Haifa che condivide con i bianconeri l’ultimo posto nel girone di Champions League. Massimiliano Allegri e i suoi ragazzi vogliono tenere vive le speranze di qualificazioni agli ottavi di finale, trovando una vittoria importante domani sera contro la squadra israeliana.

LEGGI ANCHE >>> Juventus Maccabi Haifa, conferenza Allegri: “Milik non gioca, ma…”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domani al Maccabi Haifa: “Domani sera capiremo se ci sbloccheremo, dobbiamo vincere. Questo non vuol dire andare in campo con fretta e ansia, le partite sono lunghe. Non dobbiamo strafare come col Bologna. Quando si rincorre non risolvi i problemi con una partita. Per raggiungere la qualificazione bisogna partire da una vittoria e speriamo arrivi domani sera. – Su Milik – Ha un leggero affaticamento, sarà a disposizione e verrà in panchina sperando di non doverlo usare”.

Juventus, una gara importante in Europa

Max Allegri
Max Allegri (Ansa Foto)

La Juventus ha iniziato la stagione, come ormai è risaputo, in maniera molto negativa, sia per quanto riguarda il campionato che la Champions League. Ovviamente, però, la situazione nella coppa europea è molto delicata, avendo raccolto due sconfitte nelle prime due gare disputate contro Paris Saint-Germain e Benfica. I ragazzi di Massimiliano Allegri ora devono raccogliere sei punti nel doppio scontro contro gli israeliani del Maccabi Haifa, compito che sulla carta è alla portata, per poi tenere la fiammella della qualificazione accesa fino alla gara di Lisbona. Non sarà facile, però, per la squadra bianconera riuscire a ribaltare la situazione nel girone, che resta molto complicato al momento. La gara di domani sera, però, è importante anche per la fiducia e per trovare un’altra vittoria dopo quella col Bologna, in attesa della sfida al Milan nel prossimo weekend.

LEGGI ANCHE >>> Juventus Maccabi Haifa, conferenza Szczesny: “Mi sono sentito inutile”

La Juventus approccia a questa partita dando un’importanza capitale, per dare seguito alla vittoria col Bologna, cercando di farsi spingere dal pubblico di casa, all’Allianz Stadium.

Queste le probabili formazioni di domani sera:
Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, De Sciglio; McKennie, Paredes, Rabiot; Di Maria, Vlahovic, Kostic.

Maccabi Haifa (4-2-3-1): Cohen; Sundgren, Batubinsika, Goldberg, Cornud; Lavi, Abu Fani; Atzili, Chery, Haziza; Pierrot.

Impostazioni privacy