Fiorentina-Juventus, le probabili formazioni del match di domani

La Juventus si appresta ad affrontare la Fiorentina nella quinta giornata del campionato di Serie A, un impegno che sembra ostico

Leandro Paredes
Leandro Paredes (Ansa)

La Juventus ha messo in scena un grande calciomercato in questa sessione estiva, terminata nella serata di ieri, mettendo a disposizione di Massimiliano Allegri una rosa competitiva e all’altezza per ogni occasione. Le entrate di Paul Pogba, anche se infortunato ora, Angel Di Maria, Gleison Bremer, Filip Kostic e Leandro Paredes sono andate a rinforzare ogni reparto per la squadra bianconera. Questi giocatori entrati hanno rimpiazzato le uscite bianconere, tante l’ultimo giorno di mercato, alzando di tanto il livello rispetto alla scorsa stagione. L’obiettivo della Juventus sarà quello di migliorare ogni competizione rispetto alla stagione passata.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, un ex calciatore infiamma i tifosi bianconeri

La Juventus, la prossima settimana, inizierà anche il suo cammino all’interno della Champions League, dove l’obiettivo sarà migliorare la scorsa stagione. La squadra di Massimiliano Allegri è stata inserita nel girone insieme a Paris SaintGermain, Benfica e Zenit San Pietroburgo. Il raggruppato, sulla carta, sembra molto abbordabile per i bianconeri ma, talvolta, le apparenze possono ingannare. I francesi non sono nemmeno da analizzare, la rosa parla per loro e per ciò che possono compiere. I portoghesi sono una squadra ostica, soprattutto a casa loro dove il pubblico si infiamma, e alla Juventus rievoca brutti ricordi in Europa League. La squadra russa, invece, sono ormai un’abitudine, o quasi, per i bianconeri nel girone di Champions League.

Fiorentina-Juventus, le scelte di Allegri e Italiano

Massimiliano Allegri per l’anticipo di domani, della sua Juventus contro la Fiorentina, metterà in campo il suo solito 4-3-3. A difendere la porta della squadra bianconera ci sarà ancora una volta Mattia Perin. In difesa da destra a sinistra troviamo Mattia De Sciglio, Danilo e Gleison Bremer al centro, mentre a sinistra tornerà in campo da titolare Alex Sandro. Il centrocampo vedrà l’esordio di Leandro Paredes, presumibilmente, con ai suoi lati Weston McKennie e Manuel Locatelli. In attacco, invece, il tridente dovrebbe essere formato da Angel Di Maria, Arkadiusz Milik e Filip Kostic. Turno di riposo, quindi, per Dusan Vlahovic in vista della Champions League, con l’esordio a Parigi contro il Paris Saint-Germain.

LEGGI ANCHE >>> Conferenza pre Fiorentina Juventus, Allegri: “Ce ne manca uno”

Questi sono gli schieramenti delle due squadre, probabili, per la gara di domani al Franchi.

Fiorentina (4-3-3): Gollini, Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi, Bonaventura, Amrabat, Maleh, Ikone, Jovic, Sottil. All.: Italiano.
Juventus (4-3-3): Perin; De Sciglio, Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Paredes, Locatelli; Di Maria, Milik, Kostic. All.: Allegri.

Impostazioni privacy