ESCLUSIVA, Cristiano Ronaldo offerto alla Juventus per Rabiot ma….

Le ultime ore di calciomercato rivelano sempre sorprese e in casa Juventus potrebbe accadere altrettanto. Tanto che la trattativa legata ad Adrien Rabiot al Manchester United potrebbe subire un’accelerazione.

Il centrocampista francese è ormai ai margini del progetto Juventus e la società sarebbe felicissima di alleggerirsi a libro paga anche di uno stipendio da sette milioni di euro.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

La squadra bianconera va delineandosi a pochi giorni dall’inizio della Serie A, lunedì infatti c’è la sfida contro il Sassuolo che aprirà la stagione della squadra di Massimiliano Allegri. Una sfida dove non vedremo ancora la squadra definitiva ma dove parecchie delle idee che ha in mente il tecnico livornese verranno applicate.

Si va alla ricerca di calciatori di livello che possano ampliare il bagaglio tecnico della squadra ma la prima cosa rimane il fatto di vendere gli esuberi. La situazione più delicata è quella legata ad Arthur Melo che la Roma ha rifiutato nell’affare Nicolò Zaniolo e che il Valencia vorrebbe ma non riesce a coprire l’ingaggio.

Il nome principe di questi giorni è un Duca, Adrien Rabiot. Arrivato nell’estate del 2019 a Torino a parametro zero non ha mai brillato, riuscendo solo in poche partite a essere un valore aggiunto ed entrando nell’involuzione complicata del reparto centrale del campo dei bianconeri.

Cristiano Ronaldo offerto alla Juventus, ma…

Il Manchester United ha offerto Cristiano Ronaldo alla Juventus per arrivare ad Adrien Rabiot, un’offerta che stuzzica la fantasia dei tifosi ma che i giornalisti hanno bocciato sottolineando il rifiuto da parte dei bianconeri di questo possibile affare.

Secondo quanto raccolto in ESCLUSIVA dalla nostra redazione però le cose sembrano essere leggermente diverse. Questo perché a dire il vero i bianconeri vorrebbero Cr7 indietro, ma lui non vuole ridursi un ingaggio troppo pesante considerando il momento storico del portoghese e la sua carriera ovviamente arrivata al giro di boa.

Non si può escludere dunque che si possano materializzare altre offerte, controproposte e magari Cristiano accetterà di ridursi l’ingaggio per vivere in bianconero un’avventura 2.0 al fianco di un attaccante di peso come Dusan Vlahovic che potrebbe essere per lui spalla perfetta.

Immaginare solo il tridente che i due formerebbero con Angel Di Maria fa venire i brividi sulla schiena. Al momento la situazione sembra essere davvero molto improbabile per la sua realizzazione, ma nonostante questo c’è chi ci spera e ci sta lavorando. Bisogna solo aspettare del tempo per capire come si comporteranno le due squadre.

Impostazioni privacy