Calciomercato Juventus, il rinnovo per un calciatore bianconero è praticamente fatto

La Juventus sta programmando il proprio futuro e sembra aver trovato l’accordo per il rinnovo con uno dei pilastri della società bianconera.

Dopo l’eliminazione dalla Champions League, la squadra di Massimiliano Allegri ha cambiato marcia, ottenendo sei vittorie consecutive. Purtroppo lo stop per il Mondiale in Qatar è una doccia fredda per gli uomini del tecnico toscano, che sicuramente torneranno più affamati di prima.

La dirigenza juventina
Dirigenza Juventus (Ansa)

Nel frattempo, la dirigenza bianconera sta delineando una linea per il futuro e, nelle ultime ore, sembrerebbe aver trovato l’accordo per il rinnovo con un calciatore juventino.

Per il rinnovo del calciatore della Juventus manca solo la firma

Manuel Locatelli e la Juventus proseguiranno insieme. Come riportato da calciomercato.com, infatti, il calciatore ex Sassuolo avrebbe trovato un accordo con la società bianconera per il rinnovo di contratto. Il nuovo accordo avrà scadenza 30 giugno 2027 e l’ingaggio verrà aggiustato verso l’alto.

Due estati fa, Locatelli aveva promesso alla Juventus che avrebbe fatto di tutto pur di vestire la maglia bianconera ed alla fine ha mantenuto la parola. Il centrocampista italiano, infatti, aveva rifiutato le proposte dell’Arsenal e di tutte le altre squadre interessate a lui. L’accordo tra la società bianconera ed il Sassuolo era di un prestito biennale gratuito con obbligo di riscatto condizionato praticamente automatico per 25 milioni più 12,5 milioni di bonus, in parte già scattati. Al giocatore, invece, era stato sottoscritto un ingaggio inferiore ai 3 milioni netti bonus inclusi.

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (Ansa)

Nato a Lecco l’8 gennaio 1998, è cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta e successivamente del Milan. Nella seconda parte della stagione 2015-2016 viene aggregato alla prima squadra. Con la maglia rossonera ha totalizzato 63 presenze e 2 gol. Il 13 agosto 2018 viene ceduto in prestito con obbligo di riscatto al Sassuolo. Con il club emiliano ha collezionato 99 presenze e 7 gol. Il 18 agosto 2021 si trasferisce alla Juventus. Il 22 agosto esordisce con la maglia bianconera contro l’Udinese. Fino ad ora, con il club juventino ha accumulato 60 presenze e 3 gol.

Il 27 agosto 2020 riceve dal CT Roberto Mancini la sua prima convocazione in nazionale ed il successivo 7 settembre esordisce giocando titolare nella partita vinta contro l’Olanda ad Amsterdam. Con la maglia azzurra ha conquistato l’Europeo 2020. Inoltre, nel suo palmares vanta anche una Supercoppa Italiana con il Milan.

Locatelli è un centrocampista centrale dotato tecnicamente, a cui si abbinano buone capacità di interdizione. Grazie alle sue doti nell’impostazione del gioco, viene impiegato principalmente come regista, oltre a poter giocare anche come mezzala. Inoltre, dispone di capacità di inserimento e di tiro da fuori area.

Impostazioni privacy