Calciomercato Juventus, ecco il colpo dei bianconeri per il mercato estivo

Il mercato della Juventus sta entrando finalmente nel vivo e, durante questa pausa per il Mondiale in Qatar, la dirigenza bianconera programmerà il proprio futuro.

Alla ripresa del campionato, Massimiliano Allegri avrà tutta la rosa a disposizione (attenzione solamente ai possibili infortuni nel Mondiale) ed i bianconeri dovranno inevitabilmente puntare allo scudetto. Anche se in questo momento il primo posto è nelle mani ben salde del Napoli, il campionato è molto lungo e le sorprese sono dietro l’angolo.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus (Ansa)

Nella passata stagione, alla fine del primo tempo tra Inter e Milan, la squadra di Simone Inzaghi si trovava a +8 da Ibra e compagni. Al termine della partita, il Milan vinse per 2-1 con doppietta di Giroud e quel match cambiò completamente l’inerzia del campionato. Infatti, pochi mesi più tardi, la squadra di Stefano Pioli conquistò lo scudetto.

Il colpo della Juventus per giugno

La Juventus sembrerebbe aver messo nel mirino Guglielmo Vicario, portiere dell’Empoli e della nazionale italiana. Infatti, la dirigenza bianconera ha avuto da sempre un debole per il portiere ex Cagliari ed ora potrebbe affondare il colpo già nel mercato di gennaio.

L’idea della Juventus sarebbe quella di acquistarlo a gennaio e lasciarlo ad Empoli, almeno fino a giugno. Il problema principale è rappresentato dal prezzo richiesto dai toscani. Infatti, il presidente Corsi vorrebbe una cifra superiore ai 15 milioni di euro, ma i buoni rapporti fra le due società potrebbe far abbassare leggermente il prezzo del cartellino.

Al momento, non c’è nessuna necessità di portare a Torino un nuovo numero uno. Infatti, Wojciech Szczesny e Mattia Perin hanno un contratto fino al 2025 (il polacco fino al 2024 con opzione di un anno aggiuntivo) ed entrambi danno ampie garanzie. Bloccare Vicario, però, vorrebbe dire fare un investimento per il futuro ed un giorno potrebbe dare i suoi frutti.

Vicario
Guglielmo Vicario (Ansa)

Nato a Udine il 7 ottobre 1996, è cresciuto nel settore giovanile dell’Udinese e nel 2014 viene mandato in prestito al Fontanafredda, in Serie D. Con la maglia rossonera ha collezionato 30 presenze. Nella stagione 2015-2016 si trasferisce in prestito al Venezia di Joe Tacopina. Con il club veneto ha totalizzato 89 presenze. Il 17 luglio 2019 viene acquistato a titolo definitivo dal Cagliari e successivamente viene girato in prestito al Perugia. Con il club biancorosso ha accumulato in totale 39 presenze.

Terminato il prestito a Perugia, fa ritorno a Cagliari per ricoprire il ruolo di secondo portiere. Con la maglietta rossoblu ha collezionato solamente 7 presenze. Il 9 luglio del 2021 viene ceduto all’Empoli per una cifra intorni ai 10 milioni di euro. Con il club toscano, fino ad ora, ha totalizzato 55 presenze.

Impostazioni privacy