Calciomercato Juventus, il nome nuovo è Bruno Guimaraes

Il calciomercato della Juventus si illumina con un nome nuovo quello di Bruno Guimaraes del Newcastle. A Torino stanno riflettendo sulla ricostruzione per il futuro.

Già nella sessione di riparazione di gennaio il calciomercato dei bianconeri potrebbe illuminarsi con un nuovo acquisto. La situazione particolare di Paul Pogba ha fatto accendere la lampadina improvvisamente.

Bruno Guimaraes
Bruno Guimaraes (Ansa)

L’esplosione di Adrien Rabiot è una delle poche note liete come quelle legate ai giovanissimi Nicolò Fagioli e Fabio Miretti due ragazzi di grandissima tecnica e rapidità. Il più grande buco nell’acqua è legato a Weston McKennie che ha deluso decisamente i bianconeri, non riuscendo mai a imporsi all’attenzione del pubblico trovandosi a giocare spesso anche fuori ruolo.

Ha deluso molto anche il nuovo acquisto Leandro Paredes che doveva portare ordine e invece ha portato solo altra confusione senza riuscire a dare l’esperienza che ci si aspettava di vedere in campo da lui. Altra delusione è arrivata anche da Manuel Locatelli che non è più riuscito a imporsi diventando un calciatore che ha grandi potenzialità ma che rimangono totalmente inespresse. Nonostante questo di lui si è salvato il cuore che ha permesso alla squadra quantomeno di saper lottare con insistenza e tenacia.

Bruno Guimaraes nuova idea sul calciomercato

La Juventus valuta una nuova idea sul calciomercato con il possibile acquisto dal Newcastle di Bruno Guimaraes. Secondo quanto riportato dall’Evening Standard pare però che i bianconeri siano pronti a lasciarlo partire solo ed eventualmente di fronte a un’offerta irrinunciabile. Sulle sue tracce oltre ai bianconeri ci sono anche Barcellona, Chelsea e Real Madrid. Pare addirittura che i bianconeri inglesi siano pronti a offrire al ragazzo un rinnovo da dieci milioni di euro l’anno.

Bruno Guimaraes
Bruno Guimaraes (Ansa)

In questa prima parte di stagione il centrocampista classe 1997 ha dimostrato tutte le sue qualità giocando in 11 occasioni mettendo a segno due reti e realizzando anche due assist. Si tratta di un calciatore intelligente che sa gestire il pallone e che riesce sempre a dettare i tempi con intelligenza. Fisico e tecnica sono quello che il ragazzo porterebbe all’interno della squadra piemontese che oggi cerca di capire se a Torino avrà la forza di rialzarsi anche con magari l’innesto di un calciatore importante.

La stagione è ancora lunga e può riservare delle ottime possibilità. Quello che i bianconeri sperano di vedere è un momento di crescita straordinaria che possa portare alla conquista di qualche colpo di scena improvviso.

Impostazioni privacy