Calciomercato Juventus, ecco il colpo dei bianconeri a parametro zero

La Juventus sta già pensando alla sfida di Champions League contro il Paris Saint Germain, ma nel frattempo la dirigenza bianconera sta programmando un colpo per giugno.

La squadra di Massimiliano Allegri, infatti, scenderà in campo mercoledì sera alle ore 21 all’Allianz Stadium contro il Paris Saint Germain. Il match contro i parigini sarà decisivo per decretare l’entrata ai sedicesimi di Europa League.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus (Ansa)

Intanto la società juventina, prima della sosta per il Mondiale in Qatar, vuole pianificare il proprio futuro. Infatti, i dirigenti bianconeri avrebbero messo nel mirino un nuovo giocatore per giugno.

La Juventus vuole il calciatore a parametro zero

La Juventus sarebbe tra i club in corsa per l’acquisto del cartellino di Houssem Aouar, centrocampista classe 1998 della nazionale francese. Infatti, il centrocampista é in scadenza di contratto con il Lione a fine stagione, ma la concorrenza per il club bianconero è molto alta.

Stando a quanto riportato dal portale spagnolo “Fichajes.net“, il club che avrebbe più chances di ingaggiare il giocatore a parametro zero, sarebbe al momento il Betis Siviglia. Sul calciatore del Lione ci sarebbe anche un altro club di Serie A, la Roma. La Juventus, quindi, se vuole ingaggiare il centrocampista francese deve affrettare i tempi ed anticipare le dirette interessate.

Inoltre, il Lione sarebbe disposto a liberare Aouar con 6 mesi di anticipo rispetto alla scadenza del suo contratto prevista a giugno, di fronte ad un piccolo corrispettivo economico. Anche perché il francese sta giocando con il contagocce, e non solo per l’infortunio alla caviglia di inizio stagione.

Aouar
Aouar (Ansa)

Nato a Lione il 30 giugno 1998, entrò nel settore giovanile del Lione nel 2009 e nel luglio 2016 firma un contratto professionistico di tre anni con il club. Il 16 febbraio 2017 debutta da professionista, entrando all’84esimo minuto di gioco al posto di Sergi Darder, nel match di andata di Europa League vinto per 4-1 contro l’Az. Il 16 aprile 2017 debutta in Ligue 1 contro il Bastia, ma la partita viene interrotta e la vittoria viene assegnata a tavolino al Lione. Il 23 settembre gioca la prima partita da titolare e segna la prima rete in Ligue 1, durante il match con il Digione. All’inizio della stagione 2017-2018 gli viene assegnata la maglia numero 8. L’11 dicembre 2019 segna il proprio primo gol in Champions League, nella partita tra Lione e Lipsia terminata 2-2. Con il club francese, fino ad ora, ha totalizzato 182 presenze e 32 gol.

Nell’agosto 2020 viene convocato per la prima volta nella nazionale maggiore. Il 7 ottobre seguente, debutta nell’amichevole vinta 7-1 contro l’Ucraina.

Impostazioni privacy