Calciomercato Juventus, clamorosa svolta su Dusan Vlahovic

In questa prima parte di stagione, Dusan Vlahovic ha fornito prestazioni altalenanti con la maglia bianconera.

Fino ad oggi, l’attaccante della Juventus ha giocato 13 partite siglando 7 gol e risultando, ovviamente, il miglior marcatore dei bianconeri. Massimiliano Allegri, però, non è del tutto soddisfatto del lavoro per i compagni del calciatore serbo e, se vuole consacrarsi a livello europeo, il calciatore ex Fiorentina dovrà migliorare molto sotto questo ultimo aspetto.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus (Ansa)

La dirigenza bianconera, intanto, sta studiando alcune mosse per il mercato di gennaio e sembrerebbe essere pronta ad una clamorosa svolta per l’attaccante serbo della Juventus.

I bianconeri stravolgono tutti i piani di mercato

Secondo quanto riportato da Sky Sports in Germania, il Bayern Monaco non sarebbe interessato all’acquisto di Dusan Vlahovic a gennaio. Infatti, i dirigenti del club bavarese reputano che il prezzo del calciatore serbo sia troppo elevato rispetto alle sue prestazioni in campo. In ogni caso, anche lo stesso attaccante della Juventus, non ha espresso al momento la volontà di lasciare i bianconeri dopo solo un anno alla corte di Massimiliano Allegri.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Ansa)

Per sostituire il possibile acquisto di Vlahovic, il Bayern Monaco avrebbe mirato sull’attaccante del Tottenham Harry Kane. Il club tedesco, infatti, sarebbe disposto a sborsare 100 milioni di sterline pur di portarlo in Baviera. In ogni caso, la trattativa con il club inglese non sarà per nulla semplice poiché, in questa prima parte di stagione, Kane si è dimostrato uno dei giocatori più in forma a livello europeo, con 10 gol all’attivo.

Nato a Belgrado il 28 gennaio 2000, Vlahovic è cresciuto nel settore giovanile del Partizan ed esordisce in prima squadra il 21 febbraio 2016. Con il club serbo ha totalizzato 27 presenze e 3 gol. Il 22 febbraio 2018 si trasferisce alla Fiorentina e il 25 settembre, all’età di 18 anni, fa il suo debutto in Serie A. Con la maglia viola ha collezionato 108 presenze e 49 gol. Nella finestra di mercato di gennaio, viene acquistato a titolo definitivo dalla Juventus per 70 milioni di euro (più 10 di bonus). Fino ad ora, con la maglia bianconera ha accumulato 34 presenze e 16 gol. Inoltre, l’attaccante serbo è diventato l’acquisto più oneroso per un club di Serie A durante la sessione invernale del calciomercato.

Dopo avere rappresentato le selezioni Under-15, Under-16, Under-19 e Under-21 della Serbia, l’11 ottobre 2020 debutta con la nazionale maggiore all’età di 20 anni. Nel suo palmares vanta 2 Coppe di Serbia, un campionato serbo ed una Coppa Italia Primavera con la Fiorentina. A livello individuale, è stato inserito nella squadra dell’anno 2022 della Serie A.

Impostazioni privacy