Calciomercato Juventus, ecco il colpo della dirigenza bianconera per gennaio

La Juventus si sta preparando alla sfida di venerdì alle ore 20.45 contro l’Empoli, ma intanto la dirigenza bianconera si sta guardando intorno sul fronte calciomercato.

Dopo il successo nel derby contro il Torino, la squadra di Massimiliano Allegri vuole riconfermarsi venerdì sera contro l’Empoli. In questo inizio di stagione, i toscani non hanno mai perso in trasferta e, proprio per questa ragione, i bianconeri non devono assolutamente prendere il match sottogamba.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus (Ansa)

La società juventina, intanto, sembrerebbe aver messo nel mirino un nuovo obiettivo per il mercato invernale. Infatti la dirigenza bianconera, dopo un inizio di stagione non proprio esaltante, avrebbe deciso di regalare a Massimiliano Allegri almeno un colpo per il mercato di gennaio.

L’obiettivo della Juventus per gennaio

Stando alle indiscrezioni riportate dal quotidiano spagnolo Marca, l’Atletico Madrid e Rodrigo De Paul sarebbero arrivati ad un punto di rottura difficilmente sanabile. Infatti, il centrocampista argentino non sarebbe adatto agli schemi di mister Simeone, che si sarebbe già detto favorevole alla sua cessione a gennaio.

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul (Ansa)

La società spagnola si è molto infastidita ad inizio ottobre, quando il numero 5 dei colchoneros ha chiesto ed ottenuto il permesso del club di saltare la sfida del Ramon Sanchez Pizjuan con il Siviglia per volare in Argentina e stare vicino al padre malato, ma ha poi partecipato ad una festa senza autorizzazione. Questo atteggiamento ha portato l’Atletico ad inserirlo nella lista dei partenti.

Il calciatore argentino potrebbe ritornare a giocare in Italia. Infatti, Juventus e Milan sono sulle tracce del centrocampista dell’Atletico Madrid, ma i colchoneros lo valutano tra i 30 e i 35 milioni di euro.

Nato a Sarandì il 24 maggio 1994, è cresciuto nel settore giovanile del Racing Club ed il 10 febbraio 2013 debutta con la prima squadra. Con la maglia biancoceleste ha totalizzato 72 presenze e 7 gol. Nell’estate 2014 passa al Valencia per 6,5 milioni di euro. Con il club spagnolo ha collezionato 44 presenze e 2 gol. Il 20 luglio 2016 viene acquistato dall’Udinese per una cifra intorno ai 3 milioni di euro. Con la maglia bianconera ha accumulato ben 184 presenze e 34 gol. Il 12 luglio 2021 viene annunciato il suo trasferimento all’Atletico Madrid per 35 milioni di euro. Fino ad ora, con i colchoneros ha totalizzato 57 presenze e 5 gol.

Nel settembre 2018 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore dal commissario tecnico Lionel Scaloni, esordendo da titolare in occasione dell’amichevole contro l’Iraq dell’11 ottobre. Con la celeste ha collezionato 42 presenze e 2 gol. Inoltre, nel suo palmares vanta una Coppa America ed una Coppa Campioni CONMEMBOL-UEFA.

Impostazioni privacy