Juventus Psg, per i tifosi bianconeri la sfida stellare è già iniziata

Dopo il match di ieri contro il Milan, la Juventus si sta già preparando alla sfida di martedì in Champions League.

La squadra di Massimiliano Allegri, infatti, martedì alle ore 18,45 andrà a far visita al Maccabi Haifa, ultima in classifica con 0 punti nel girone H. I bianconeri devono obbligatoriamente conquistare i tre punti e poi osservare cosa succederà alle ore 21 a Parigi tra Paris Saint Germain e Benfica.

Juventus Psg
Juventus Paris Saint Germain (Ansa)

I tifosi juventini sembrano già essere pronti alla sfida del 2 novembre all’Allianz Stadium contro il Psg. Infatti, molto probabilmente, il match contro i parigini sarà decisivo per il passaggio del turno agli ottavi di finale di Champions League.

La sfida stellare tra Juventus e Psg infiamma i tifosi

In questo periodo, uno degli obiettivi per la Juventus, oltre naturalmente a quello di trovare continuità di risultati, rimane senza dubbio anche quello di riconquistare i propri tifosi. Le recenti vittorie contro Bologna e Maccabi Haifa potrebbero aver fornito in tal senso un piccolo aiuto alla squadra di Massimiliano Allegri.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

I bianconeri, per uno degli impegni decisivi del prossimo futuro, possono contare sul massimo supporto dei propri sostenitori. Infatti, per il match del 2 novembre contro il Paris Saint Germain, l’Allianz Stadium sarà sold out. Questa è la testimonianza del desiderio del popolo bianconero di stare al fianco della Vecchia Signora, in quella che sarà una tappa decisiva per un’eventuale rimonta in Champions League verso gli ottavi di finale.

Nel match pareggiato 1-1 contro il Benfica in terra portoghese, il Psg ha dovuto fare i conti con un grave infortunio, ovvero quello accusato da Nuno Mendes. L’esterno parigino ha avuto un problema muscolare al tendine del ginocchio, come confermato dall’allenatore del club francese, Galtier. I tempi di recupero sono ancora da definire ma quasi sicuramente salterà la sfida contro il Benfica settimana prossima e , molto probabilmente, il calciatore portoghese non riuscirà a recuperare nemmeno per la sesta giornata del girone di Champions. Infatti, il Psg sarà impegnato a Torino contro la Juventus, una gara che potrebbe essere decisiva per i bianconeri.

La campagna abbonamenti per la stagione 2022/2023 della Juventus si è chiusa con 20,200 tessere vendute. Un flop per la società bianconera, a causa soprattutto dei prezzi molto alti. Il costo del primo e del secondo anello è di 675 e 650 euro. Inoltre, un rinnovo dell’abbonamento nella Tribuna Est centrale all’Allianz Stadium, costa 2.560 euro (contro i 2.370 del 2019-20).

Impostazioni privacy