Calciomercato Juventus, ecco il clamoroso retroscena su un calciatore bianconero

La Juventus si sta preparando alla sfida di domani sera contro il Bologna, ma intanto è spuntato fuori un clamoroso retroscena di calciomercato.

Secondo alcune fonti esterne, infatti, un calciatore bianconero è rimasto coinvolto in un incredibile retroscena di mercato e questa notizia ha spiazzato tutti i tifosi juventini.

Juventus
Juventus (Ansa)

La squadra di Massimiliano Allegri, però, deve rimanere concentrata sul campo e deve necessariamente conquistare i 3 punti contro gli emiliani. Infatti, una vittoria conto la squadra di Thiago Motta sarebbe una grande iniezione di fiducia per il proseguo della stagione.

Il calciatore juventino coinvolto in un clamoroso retroscena

Nell’ultima finestra di calciomercato, il Manchester United ha provato ad acquistare dalla Juventus, il centrocampista Manuel Locatelli. Come riportato da Sky, infatti, i Red Devils, prima della trattativa tramontata per motivi economici con Adrien Rabiot, ci hanno provato per l’ex Sassuolo, ma il calciatore non considerava finita la sua avventura in bianconero ed ha rifiutato la proposta.

La Juventus, a fine stagione, eserciterà l’obbligo di riscatto dal Sassuolo per 25 milioni di euro, più eventuali 12,5 di bonus. Infatti, secondo la Gazzetta dello Sport, il centrocampista italiano deve migliorare le sue prestazioni in campo, altrimenti non è certo che il suo futuro sia ancora a Torino.

La Juve potrebbe, anche per ragioni di bilancio, decidere poi di sacrificare il mediano della Nazionale. Gli estimatori non mancano, a cominciare da quell’Arsenal che, a dirla tutta, nell’estate 2021 metteva sul piatto anche più soldi della Juve. Fu Manuel a impuntarsi per andare a Torino“. Queste sono le parole della Gazzetta.

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (Ansa)

Il quotidiano sportivo, inoltre, riporta un dato importante che conferma il calo di Locatelli negli ultimi mesi. Arrivato nell’estate 2021 con grandi aspettative, la media passaggi a partita del centrocampista si è abbassata dai 71 del Sassuolo ai 42 con la Juventus. Proprio per questa ragione, la dirigenza bianconera si sta interrogando sul futuro del ragazzo.

Nato a Lecco l’8 gennaio 1998, è cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta e del Milan. Con la maglia rossonera, ha esordito in Serie A il 21 aprile 2016 ed ha collezionato 63 presenze e 2 gol. Nell’estate 2018 viene ceduto al Sassuolo in prestito con obbligo di riscatto. Con il club emiliano, ha totalizzato 99 presenze e 7 gol. Nell’estate 2021 si trasferisce alla Juventus, attraverso un prestito biennale gratuito con obbligo di riscatto pari a 25 milioni di euro (più 12,5 di bonus). Con la maglia bianconera, fino ad ora, ha accumulato 49 presenze e 3 gol. Inoltre, ha vinto una Supercoppa Italiana ed un Europeo con l’Italia.

Impostazioni privacy