Juventus, un calciatore bianconero suona la carica

Dopo la sosta per le nazionali, il campionato è pronto a tornare e la Juventus ospiterà domenica sera il Bologna.

La squadra di Massimiliano Allegri deve migliorare in tutto: i bianconeri devono cercare di mantenere la porta inviolata con maggior continuità, ma anche cominciare a creare di più in fase offensiva. Infatti, quest’anno, la formazione bianconera sta viaggiando praticamente sulla linea di galleggiamento della scorsa stagione, vale a dire con numeri troppo bassi.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

Oggi la Juventus ha pochissime soluzioni offensive, esterni difensivi poco pericolosi, centrocampisti che non si inseriscono, esterni d’attacco poco precisi e pochi cambi in attacco. Un calciatore bianconero, però, ha suonato la carica ed ha cercato di spiegare come risolvere tutte queste situazioni.

Il calciatore della Juventus indica la via da seguire

Danilo ha parlato ai microfoni di Mola, dopo la vittoria in amichevole del suo Brasile contro la Tunisia per 5-1.

OBIETTIVI CON LA NAZIONALE: “Il nostro obiettivo sicuramente è quello di vincere il Mondiale. Il Brasile non accetta altri obiettivi che non siano questo”.

JUVENTUS: “Per me è veramente piacevole ricevere la Nazionale a Torino, sarà speciale per me. Ma ora c’è un mese e mezzo di competizione per riportare la Juve dove merita“.

DIFFICOLTA’: “Lì dentro sappiamo che abbiamo quello che ci serve per tornare a vincere, è la mentalità che abbiamo e la testa da oggi in poi è subito alla Juve e a quello che dobbiamo fare”.

Le dichiarazioni del difensore brasiliano non passeranno sicuramente inosservate e dovranno essere un iniezione di fiducia per il proseguo della stagione.

Danilo
Danilo (Ansa)

Danilo è nato a Bicas il 15 luglio 1991 e, dopo le esperienze in Brasile con America Mineiro e Santos, in cui vince un campionato di Serie C, un campionato Paulista e una Coppa Libertadores, sbarca in Europa nel 2012 al Porto. Con il club biancoblu, conquista due campionati portoghesi e due supercoppe portoghesi tra il 2012 e il 2013.

In seguito ha vestito le maglie di Real Madrid, Manchester City e Juventus, conquistando un campionato spagnolo, due campionati inglesi, due coppe di lega inglesi, una supercoppa inglese, una coppa d’Inghilterra, un campionato italiano, una supercoppa Italiana, una Coppa Italia, due Champions League, una coppa del mondo per club ed, infine, una Supercoppa Europea. Con la nazionale brasiliana, ha vinto l’argento olimpico nel 2012, mentre con la selezione under 20 si è laureato campione sudamericano e mondiale nel 2011.

Danilo è un terzino che gioca su entrambe le fasce, è dotato di ottima capacità di corsa e di buona tecnica individuale. Inoltre, è adattabile anche come esterno di centrocampo.

Impostazioni privacy