Follia di McKennie, ecco come ha speso quasi 200mila euro

Ormai dovremmo essere abituati alle follie economiche dei calciatori eppure non ci riusciamo. L’ultimo in ordine temporale è il centrocampista americano della Juventus Weston McKennie.

Il centrocampista ha speso quasi 200mila euro carbonizzando ogni record e facendosi un super regalo per il suo compleanno che non tutti i tifosi della vecchia signora hanno gradito.

Weston McKennie
Weston McKennie (Ansa)

Il calciomercato dell’estate 2022 si è chiuso con la cessione di Denis Zakaria anche se a un certo punto sembrava che potesse andare via proprio l’ex Schalke 04. Giocatore eclettico e polivalente ha avuto il problema in questa avventura bianconera proprio di essere troppo duttile, di giocare in troppi ruoli e alla fine di diventare un punto interrogativo per l’allenatore.

È così che McKennie un po’ si è perso dopo l’ottima impressione nella prima stagione bianconera quando ad allenare era Andrea Pirlo. Il ragazzo ha dimostrato di avere buone capacità, soprattutto nei tempi di inserimento, e chi se lo scorda il gol del 3-0 al Nou Camp col Barcellona, ma non le ha sempre fatte vedere. Anzi molto spesso è finito a girovagare per il campo senza grandissima soluzione di continuità e risultando più deleterio che altro. Oggi però parliamo di lui per motivi slegati al mondo del calcio.

Spesa folle da 200mila euro di McKennie

Weston McKennie si è reso protagonista di una spesa folle versando un assegno di quasi 200mila euro e sconvolgendo così i tifosi. Un regalo di compleanno per festeggiare i 24 anni compiuti lo scorso 28 agosto e che ha lasciato di stucco in molti, aprendo le solite polemiche sui soldi irreali che girano nel mondo del pallone.

È così che il centrocampista ha deciso di acquistare una Lamborghini Huracan da 195mila euro, una supercar che difficilmente capiamo a cosa possa servirgli. Con un motore da 640 cavalli vapore può raggiungere addirittura i 325 chilometri orari, anche se difficilmente troverà una strada dove questo è consentito. Da 0 a 100 km la macchina ci passa in 2.79 secondi.

Weston McKennie
Weston McKennie (Social)

Sui social network un suo amico ha postato un video dove lo vediamo a bordo di questa fiammante auto rossa da far invidia a tutti e chissà che non sia ancor più riconoscibile per le strade di Torino oltre che per quella macchia gialla che ha in testa in mezzo ai capelli. Noi di certo ci auguriamo che non esageri e che pensi più al rettangolo verde di gioco che alle macchine come magari capitato in passato a qualche calciatore anche più famoso di lui.

Impostazioni privacy