Infortuni Juventus, nuova tegola per Massimiliano Allegri

In questa prima parte di stagione, la Juventus è stata molto sfortunata e massacrata dagli infortuni.

Gli infortuni, in questo inizio di stagione, sono stati un fattore per la Juventus. Infatti, con il calendario così fitto, le rotazioni sarebbe state fondamentali, specialmente per far riposare i giocatori più avanti con l’età.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

Massimiliano Allegri non ha mai avuto a disposizione la rosa al completo e, la maggior parte delle volte, le scelte sono state obbligate. Dopo gli stop di Federico Chiesa, di Paul Pogba, di Wojciech Szczesny, di Angel Di Maria e più recentemente di Manuel Locatelli, il tecnico livornese perde un altro punto di riferimento della sua squadra.

Nuovo infortunio per la Juventus

Secondo quanto riferito da Tuttosport, oltre a Manuel Locatelli, Massimiliano Allegri deve rinunciare anche ad Adrien Rabiot per la sfida di questa sera contro la Salernitana. Infatti, il centrocampista francese era già reduce da una botta alla caviglia che lo aveva costretto a saltare la partita contro la Fiorentina ed ora è alle prese con alcuni problemi emersi dopo la sfida contro il Psg.

Rabiot rischia di saltare anche il match di Champions League di mercoledì sera contro il Benfica e sta facendo una corsa contro il tempo per recuperare. Da ambienti vicini alla Nazionale francese, dove si monitorano i giocatori per gli impegni di settembre, scrive il quotidiano torinese, filtra un pizzico di ansia sulle sue condizioni.

 

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot (Ansa)

Nato a Saint-Maurice il 3 aprile 1995, è cresciuto nelle giovanili di diverse squadre e nel 2010 viene acquistato dal Paris Saint Germain. Nella stagione 2012-2013 arriva il debutto tra i professionisti, sotto la guida tecnica di Carlo Ancelotti. Con la maglia parigina totalizza 227 presenze e 24 gol.

Dopo essere andato in prestito al Tolosa nel gennaio 2013, Rabiot ritorna al Psg nella stagione successiva. Nell’estate 2019 si trasferisce a parametro zero alla Juventus. Esordisce con il club bianconero, il 24 agosto nel match contro il Parma, subentrando al 63esimo minuto a Sami Khedira. Con la maglia bianconera colleziona, fino ad oggi, 133 presenze e 6 gol.

Nel suo palmares vanta 6 Campionati francesi, 5 Supercoppe di Francia, 5 Coppe di Lega francese, 4 Coppe di Francia, 1 Campionato italiano, 1 Supercoppa italiana, ed 1 Coppa Italia. Con la sua nazionale, ha conquistato anche una Nations League nel 2020-2021. Dal 2016, con la Francia, ha totalizzato 29 presenze e 2 gol.

In questo mercato estivo, il centrocampista francese è stato ad un passo dal vestire la maglia del Manchester United.

Impostazioni privacy