Calciomercato Juventus, idea scambio Douglas Luiz per Kean

Il calciomercato della Juventus diventa di fuoco anche se manca ancora molto tempo a quando si potrà tornare a parlare di cifre, numeri e magari poter mettere a segno qualche colpo.

I bianconeri stanno valutando diversi calciatori, cercando il colpo anche tra quelli meno conosciuti consapevoli che quanto fatto dal Napoli con Kvaratskhelia sia alla portata di tutti.

Moise Kean
Moise Kean (Ansa)

Nelle ultime ore si è parlato con molta insistenza di Douglas Luiz dell’Aston Villa e pare addirittura che la squadra inglese abbia rifiutato 20 milioni di euro. I bianconeri starebbero valutando di inserire nella trattativa il cartellino di Moise Kean molto gradito dalla società inglese.

Attenzione però perché Kean è ancora in prestito e il suo cartellino appartiene all’Everton con i bianconeri che a fine anno per il riscatto dovrebbero versare 31 milioni di euro nelle loro casse. Oggi Kean è un oggetto misterioso, ai margini della Juve con Allegri che ha preteso un altro vice Vlahovic, Milik, e lo schiera sempre largo sulla corsia esterna.

Calciomercato Juventus, idea Douglas Luiz

La Juventus sul calciomercato sta valutando con attenzione il nome di Douglas Luiz. Chi non segue la Premier League probabilmente non lo conosce, ma è un ragazzo che negli ultimi anni ha attirato l’attenzione di numerosi talent scout per le sue qualità.

Nato a Rio de Janeiro il 9 maggio del 1998 è un centrocampista dotato di buona personalità. Venne portato in Europa dal Manchester City acquistato per dodici milioni nel 2017 dal Vasco de Gama. Dopo due stagioni in prestito al Girona venne ceduto ai neopromossi dell’Aston Villa per diciassette milioni.

Douglas Luiz
Douglas Luiz (Ansa)

Sa giocare come play basso e anche come mezzala inoltre è molto bravo a inserirsi tanto che nelle cinque presenze di quest’anno in Premier League ha realizzato anche un gol. Si è dimostrato ragazzo di grande personalità e in grado di dare alla società affidabilità.

La Juventus punta dunque a questo ragazzo per svecchiare ulteriormente il centrocampo che vedrà probabilmente altre partenze nella sessione estiva prossima. Tra queste Adrien Rabiot che è in scadenza di contratto e che difficilmente rinnoverà.

Douglas Luiz è abituato a giocare in un centrocampo a tre come play basso, ma può fare anche benissimo il secondo sia in un 4-4-2 che nel 4-2-4. Giocatore duttile e dotato di buon piede è anche uno che ruba molti palloni e che si mette a disposizione della squadra. Attenzione però perché su di lui non c’è solo la Juventus ma anche altri diversi club soprattutto della Premier League.

Impostazioni privacy