Fiorentina Juventus probabili formazioni: la sorpresa di Allegri

Le probabili formazioni di Fiorentina Juventus ci raccontano quella che è la sorpresa che ha in mente Massimiliano Allegri costretto ancora una volta a fare i conti con diversi infortunati.

La gara dell’Artemio Franchi apre alle ore 15.00 la quinta giornata di Serie A tra due squadre che cercheranno di portare a casa tre punti fondamentali per il proseguimento del campionato.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

Le probabili formazioni:

Fiorentina (4-3-3): Gollini; Dodo, Igor, Milenkovic, Biraghi; Maleh, Amrabat, Bonaventura; Ikoné, Jovic, Sottil. A disposizione: Terracciano, Cerofolini, Venuti, Quarta, Zurkowski, Ranieri, Terzic, Bianco, Saponara, Mandragora, Kouame, Gonzalez, Cabral. Indisponibili, Castrovilli, Duncan.

Juventus (4-3-3): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Locatelli, Paredes, Miretti; Cuadrado, Milik, Kostic. A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Gatti, Rugani, Fagioli, Di Maria, McKennie, Soulé, Kean, Vlahovic, De Sciglio. Indisponibili: Szczesny, Chiesa, Kaio Jorge, Pogba, Aké, Rabiot.

Probabili formazioni Fiorentina Juventus: le scelte di Max Allegri

Mai come oggi sono incerte le probabili formazioni di Fiorentina Juventus con i due allenatori che hanno diversi dubbi. Partiamo da Max Allegri. Sarà confermato il 4-3-3 con la certezza di Mattia Perin che prenderà il posto dell’infortunio di Szczesny. In difesa la squadra ritrova Leonardo Bonucci che vedrà al suo fianco la certezza Gleison Bremer con Danilo e Alex Sandro che giocheranno sulle corsie esterne.

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik (Ansa)

Dubbi a centrocampo dove mancheranno otre a Paul Pogba anche il suo sostituto naturale Adrien Rabiot. Messi fuori dalle cessioni Arthur Melo e Denis Zakaria sicuramente partirà titolare in mezzo, in cabina di regia, il nuovo acquisto Leandro Paredes. Ai suoi fianchi si giocano due maglie in tre: Locatelli, Miretti e McKennie. I due italiani sembrano essere i prescelti per una maglia da titolare.

Davanti nel tridente invece ancora dubbi. Di Maria scalpita ma non è ancora al 100% e potrebbe essere impegnato nella ripresa. Dusan Vlahovic potrebbe essere lasciato a riposo perché martedì c’è il Paris Saint German e anche perché Arkadius Milik da ampie garanzie. Larghi ci dovrebbero essere dunque Juan Cuadrado e Filip Kostic.

Come risponde Italiano?

La Fiorentina di Vincenzo Italiano dovrà fare a meno ancora di due pezzi forti del centrocampo, non ci saranno infatti Castrovilli e Duncan. La squadra verrà schierata con un 4-3-3 molto simile a quello della Juventus. Ballottaggio Gollini Terracciano in porta col primo favorito sul secondo, in difesa linea a quattro formata da Dodo, Igor, Milenkovic (seguito dalla Juve in fase di calciomercato) e Biraghi. A centrocampo Amrabat sarà il regista con vicino a lui fantasia e corsa di Maleh e Bonaventura. Davanti si rivede Jovic con in sua assistenza Ikoné e Sottil

Impostazioni privacy