Fiorentina Juventus formazioni ufficiali, Miretti e Vlahovic in panchina | Parla Bremer

La sorpresa delle formazioni ufficiali di Fiorentina Juventus è l’esclusione di Fabio Miretti che ben aveva fatto sia contro la Roma che con lo Spezia. Andiamo ad analizzare da vicino le scelte di Max Allegri e Vincenzo Italiano.

All’Artemio Franchi alle ore 15.00 ci sarà il fischio d’inizio della quinta giornata di Serie A. I bianconeri sono chiamati a vincere dopo che nelle prime quattro gare hanno raccolto otto punti, un bottino comunque migliore dello scorso anno.

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik (Ansa)

Ecco le formazioni ufficiali di Fiorentina Juventus:

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi, Maleh, Amrabat, Barak; Kouame, Jovic, Sottil. All. Italiano

Juventus (4-3-3): Perin; Cuadrado, Bremer, Danilo, Alex Sandro; McKennie, Paredes, Locatelli; Di Maria, Milik, Kostic. All. Allegri.

Formazioni ufficiali Fiorentina Juventus, le scelte di Max Allegri

Le formazioni ufficiali di Fiorentina Juventus regalano qualche sorpresa con Max Allegri anche se ventilavano nell’aria. Erano diversi i nomi che si sono fatti nelle ultime ore. I bianconeri hanno deciso di lasciare in panchina sia Fabio Miretti che Dusan Vlahovic. I due non sono titolari con la possibilità di vedere in campo dal primo minuto Weston McKennie e Arkadius Milik. Sarà titolare il nuovo acquisto Leandro Paredes arrivato in settimana.

Prima della gara ha parlato ai microfoni di Dazn Gleison Bremer sottolineando: “Questa è una partita importante, ma fisicamente e mentalmente siamo pronti. Oggi è una gara difficile e loro sono una bella squadra, cerchiamo di fare il meglio e portare a casa il risultato. Sto bene e mi sto allenando bene”.

Le scelte di Vincenzo Italiano

Vincenzo Italiano non sorprendere per le formazioni ufficiali di Fiorentina Juventus. Intanto come annunciato Terracciano è stato preferito a Gollini per partire titolare. La sorpresa principale è quella di trovare davanti dal primo minuto in attacco Kouame come esterno destro nel tridente con Jovic e Ikoné. Il calciatore era stato molto vicino alla cessione nella sessione di calciomercato di gennaio.

Jovic
Jovic (Ansa)

Alla fine la società ha deciso però di puntare su di lui e Vincenzo Italiano ha addirittura preso la decisione di schierarlo titolare dal primo minuto. La viola è una formazione molto preoccupante per i bianconeri perché ci sono giocatori di talento e grande rapidità. Di sicuro però Max Allegri non può che cercare i tre punti per rimanere in scia di chi davanti sta iniziando a correre molto velocemente. Certo siamo all’inizio ma vincere aiuta a vincere e martedì c’è il Paris Saint German. Buona partita a tutti.

Impostazioni privacy