UFFICIALE, altro colpo di calciomercato della Juventus

Sorpresa della Juventus che mette a segno un altro colpo di calciomercato nelle ultime ore, l’ufficialità è arrivata da poco e sicuramente si tratta di un acquisto per il futuro.

La società bianconera punta molto sui giovani e sta lavorando per dare un aspetto intrigante anche alla squadra del futuro con calciatori che possano dare un impatto devastante anche a lungo termine.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus (Ansa)

Avevano sorpreso anche le parole del ragazzo che di recente aveva svelato la volontà di giocare con la Juventus e di lasciare una situazione dove non sembrava convinto di trovare spazio. Così i bianconeri non si sono lasciati sfuggire l’occasione di chiudere rapidamente. Serve coraggio e forza in questi minuti anche perché le squadre che cedono devono essere convinte visto che non hanno tempo poi per sostituire i ceduti.

Ai microfoni di Nttavisen.no il calciatore norvegese aveva di recente specificato: “Ho spiegato al mio procuratore che voglio andare via per giocare. In questo momento non posso rimanere dove sono. Siamo in trattative con la Juventus e spero si chiuda. Non so cosa abbiano chiesto e cosa si voglia dare, non ho idea. Spero solo si trovi l’accordo per giocare partite importanti sarebbe molto positivo per me. L’obiettivo è giocare e crescere ancora”.

Calciomercato Juventus, ufficiale l’acquisto

La Juventus ha messo a segno un altro colpo di calciomercato molto interessante in grado di far sognare i tifosi in vista del futuro. Per ora non accenderà tutti ma gli addetti ai lavori sanno benissimo che sono questi colpi che poi sicuramente si rivelano di successo. Vedremo se avrà l’occasione di dire la sua con la maglia bianconera alla ricerca di un futuro sempre più importante e interessante.

Si tratta del centrocampista norvegese classe 2002 Martin Palumbo che andrà a rinforzare per ora la Juventus Next Gen. Il ragazzo era stato già in prestito nella seconda squadra bianconera l’ultima stagione dando buone risposte. La scorsa stagione aveva collezionato 21 presenze mettendo a segno un assist. Calciatore tecnico e dotato di buona tecnica individuale era ben visto anche da Max Allegri.

Martin Palumbo
Martin Palumbo (Ansa)

Il tecnico toscano gli aveva dato la grande soddisfazione di debuttare in Serie A permettendogli di giocare 12 minuti nella sfida Juventus Lazio finita 2-2 lo scorso 16 maggio. I bianconeri guardano dunque al futuro con l’acquisto di un ragazzo di buon valore che potrebbe presto fare la differenza anche a Torino e chissà che quest’anno non ripercorra la strada già percorsa da Fabio Miretti.

Impostazioni privacy