Calciomercato Juventus, per Vlahovic c’è la fila: il pensiero della dirigenza

Inutile negarlo questa sessione di calciomercato per la Juventus, come quelle a venire, vedrà protagonista Dusan Vlahovic. Per l’attaccante serbo ex Fiorentina c’è veramente la fila.

Calciatore di straordinaria tecnica e forza fisica è diventato rapidamente uno degli attaccanti più forti del mondo. Su di lui ci sono tanti club, cosa ne pensa la dirigenza della squadra bianconera?

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic

Vlahovic è nato a Belgrado il 28 gennaio del 2020 ed è cresciuto nel settore giovanile dell’OFK Belgrado finché non appena 14enne viene acquistato dal Partizan che crede molto in lui e lo lancia tra i professionisti addirittura a 15 anni. Si vede che ha i crismi del campione anche se in 21 partite ufficiali tra i professionisti segna appena 1 rete.

Il direttore sportivo della Fiorentina dell’epoca Pantaleo Corvino, grande scopritore di talenti, gli fa firmare un contratto preliminare quando ha ancora 17enne per portarlo alla maggiore età in viola. Le prime due stagioni sono di ambientamento, la viola sa di aver acquistato un potenziale top player, ma nonostante questo i gol non arrivano.

Chiude la stagione 2018/19 senza riuscire a segnare in dieci presenze, mentre l’anno dopo in 34 partite tra Serie A e Coppa Italia segna 8 reti in trentaquattro gare. La vera e propria esplosione arriva nel 2020 quando in 37 partite segna addirittura 21 reti attirando l’attenzione di tantissimi grandi club. Non parte però e rimane in viola fino a gennaio 2022 quando in 21 partite ne segna 17. La Juventus capisce che deve fare in fretta e allora lo porta a Torino per una cifra record. Fino a oggi i gol in bianconero sono 12 in 24 partite.

Calciomercato Juventus, tutti vogliono Vlahovic

La paura dei tifosi della Juventus è lecita, perché negli ultimi anni sono molti i calciatori di valore che hanno lasciato Torino improvvisamente per offerte importanti. Vlahovic è nel mirino di diversi club internazionali, ma al momento la squadra bianconera fa muro.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic

La società ha deciso di costruire il suo futuro attorno a questo calciatore e al momento nemmeno cifre folli potrebbero lasciare partire. Gli acquisti di gente come Paul Pogba e Angel Di Maria fanno capire che non si scherzerà più e non saranno ceduti i migliori anche se è inutile negare che arriveranno offerte.

C’è grande attenzione mediatica attorno al calciatore con Arsenal, Real Madrid e Paris Saint German pronti a fare follie per loro. Al momento però nella rosa della Juve è l’unico calciatore a non essere cedibile per nessun tipo di cifra. Anche perché sostituirlo sarebbe davvero molto complicato.

Impostazioni privacy