Calciomercato Juventus, dalla Spagna annunciano un clamoroso ritorno

La Juventus non riesce ancora a sbloccare l’operazione Paredes e si sta guardando intorno per trovare un profilo ideale da inserire nella sua rosa. 

Nonostante il calciatore argentino sia il desiderio di Massimiliano Allegri, la trattativa con il Psg è in una fase di stallo. Infatti, la società bianconera non ha trovato ancora l’accordo con il club francese e non vuole andare troppo per le lunghe.

Allegri vuole Paredes ma la dirigenza ha un Piano C
Massimiliano Allegri

Negli ultimi giorni, la Juventus si è interessata al centrocampista dell’Aston Villa, Douglas Luiz. L’affare con il club inglese, però, sembra abbastanza complicato e, proprio per questo motivo, il club bianconero sta cercando un “Piano C”.

La Juventus pensa ad un clamoroso ritorno

Secondo alcuni media spagnoli, la Juventus starebbe pensando ad un clamoroso ritorno. Infatti, la dirigenza bianconera sarebbe interessata all’acquisto del calciatore del Barcellona, Miralem Pjanic. Il centrocampista bosniaco è un vecchio pupillo di Massimiliano Allegri e conosce molto bene l’ambiente, visto il suo passato juventino dal 2016 al 2020.

La Juventus, per ora, non ha né confermato né smentito la notizia rimbalzata dalla Spagna. La società bianconera, però, sembrerebbe essere fredda su questa operazione, preferendo puntare decisamente su Paredes.

Nelle ultime ore, il Lione avrebbe presentato un’offerta per il trasferimento del centrocampista del Barcellona. Inoltre, il club francese prenderebbe in carico l’80% dello stipendio del giocatore e così la società blaugrana alleggerirebbe il suo pesante monte ingaggi.

Dalla spagna, rumors su Pjanic alla Juventus
Miralem Pjanic

Nato a Tuzla il 2 aprile 1990, cresce calcisticamente nel Metz e fa il suo esordio in prima squadra nel 2007. Conclude la sua stagione totalizzando 38 presenze e 4 reti. Nell’estate 2008 si trasferisce al Lione per 7,5 milioni di euro e colleziona in totale 121 presenze e 16 reti. Nel mercato estivo del 2011, viene acquistato dalla Roma per 11 milioni di euro e diventa un leader del centrocampo giallorosso. La sua carriera con la Roma si conclude con 185 presenze e 30 gol.

Il salto di qualità nella carriera del bosniaco avviene con il trasferimento alla Juventus nel 2016. Con la maglia bianconera vince 3 Scudetti, 2 Coppe Italia ed 1 Supercoppa Italiana e colleziona ben 178 presenze e 22 gol.

Nel 2020 viene ufficializzato il suo passaggio al Barcellona per 60 milioni più 5 di bonus, nell’ambito di uno scambio con Arthur. La sua  carriera con il Barcellona si conclude con 30 presenze ed una Coppa di Spagna in bacheca. Il 3 settembre 2021 viene ceduto in prestito ai turchi del Besiktas. Con la maglia del club turco colleziona 26 presenze e conquista una Supercoppa di Turchia nel 2021.

Impostazioni privacy