Calciomercato Juventus, via Alex Sandro dentro un sostituto al top

Nell’ultima settimana di calciomercato, gli obiettivi della Juventus rimangono un centrocampista, un vice Vlahovic e un terzino sinistro. 

Dopo la prestazione sotto tono di Alex Sandro contro la Sampdoria, la società bianconera ha deciso di guardarsi intorno, ed ha iniziato a cercare un terzino sinistro di spinta.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus

Dopo aver ceduto in prestito secco Luca Pellegrini all’Eintracht Francoforte, il ruolo di terzino sinistro è un tassello mancante nella rosa di Massimiliano Allegri. Proprio per questo, la Juventus ha nel mirino un nuovo obiettivo per la corsia mancina e, nei prossimi giorni, sembrerebbe essere intenzionata a formulare un’offerta per strapparlo alla concorrenza.

Un terzino nel mirino della Juventus

La società bianconera è alla ricerca di un terzino di piede mancino per sostituire Luca Pellegrini. L’obiettivo di mercato della Juventus sembrerebbe essere Sergio Reguilon, terzino sinistro del Tottenham. Infatti, il club bianconero ha fatto un primo sondaggio con la squadra inglese, per capire la fattibilità dell’operazione.

Il calciatore spagnolo era stato proposto qualche giorno a Lazio ed Atalanta, ma le richieste del Tottenham sono state valutate troppo eccessive. Il Nottingham Forrest sembrerebbe in netto vantaggio sulle concorrenti per accaparrarsi il terzino spagnolo, ma la Juventus, forte della partecipazione in Champions League, vorrebbe portarlo a Torino e sorprendere la squadra biancorossa.

Il Tottenham sarebbe pronto a cedere il terzino spagnolo in prestito con diritto di riscatto, pagando inoltre una parte dell’ingaggio. A queste condizioni, infatti, la trattativa sarebbe fattibile e molto rapida da chiudere. La Juventus, però, deve fare in fretta per non lasciar concludere l’affare al Nottingham Forrest o far arrivare altre concorrenti sul giocatore spagnolo.

Reguilon
Reguilon

Nato a Madrid il 16 dicembre 1996, Sergio Reguilon è cresciuto nelle giovanili del Real Madrid e nel 2015 viene ceduto in prestito annuale al CD Logrones. La sua carriera con la squadra spagnola si concluderà con 39 presenze e 8 gol. Dopo aver giocato una stagione nel Real Castilla, la seconda squadra del Real Madrid, viene definitivamente promosso in prima squadra. Con la maglia dei blancos colleziona 14 presenze.

Nel 2019 viene acquistato in prestito annuale dal Siviglia, con cui vincerà l’Europa League. Con la maglia biancorossa disputa 31 presenze condite da 2 gol. Nel 2020 passa definitivamente al Tottenham e il suo score con la maglia inglese è attualmente di 52 presenze e 2 gol.

Oltre all’Europa League vinta con il Sevilla nel 2019-2020, il calciatore spagnolo vanta nel suo palmares anche una Coppa del mondo per club con il Real Madrid nel 2018.

Impostazioni privacy