Calciomercato Juventus, a Torino hanno capito che serve un altro acquisto

A Torino si lavora per completare il calciomercato della Juventus. Infatti pare che sia scattato qualcosa nella testa della dirigenza per andare a piazzare un colpo che sarebbe molto importante.

Manca poco alla chiusura della sessione estiva, ma di certo a Torino si riflette per capire come consegnare a Max Allegri le chiavi di una squadra vincente. Serve tempo ma c’è sicuramente voglia e determinazione per arrivare al dunque.

In estate si è fatto un grande lavoro anche se purtroppo ci vorrà un po’ di tempo per raccoglierne i frutti. La Juve è stata piuttosto infortunata perché ha perso prima Paul Pogba durante la preparazione estiva e poi Angel Di Maria nella prima di Serie A contro il Sassuolo.

Sono stati loro i due pezzi forti del calciomercato, ma quello che ha stupito tutti, lasciando a bocca aperta i tifosi, è di certo il centrale brasiliano Gleison Bremer arrivato dal Torino dopo la cessione di Matthijs De Ligt al Bayern Monaco. Un colpo che ha visto i bianconeri sfruttare un’indecisione dell’Inter per rinforzare la difesa.

Infine è arrivato un esterno sinistro di grande talento come Filip Kostic che avrà la possibilità di dimostrare alla Juventus di essere un grande campione dopo l’ultima incredibile stagione all’Eintracht Francoforte culminata con la vittoria dell’Europa League.

Calciomercato Juventus, colpo a sorpresa

Non è finita qui nel calciomercato della Juventus, perché i bianconeri hanno bisogno di qualcos’altro. Lo ha capito la dirigenza che sta cercando di sondare il mercato per arrivare a un giocatore in grado di dare una chance in più a Massimiliano Allegri nella lettura delle partite.

Serve assolutamente un difensore centrale. L’infortunio di Leonardo Bonucci ha fatto scattare l’allarme perché né Federico Gatti né Daniele Rugani offrono garanzie. E sebbene Danilo possa giocare centrale la squadra bianconera non vuole vivere una stagione in emergenza. È proprio per questo che potrebbe essere ceduto Rugani per far spazio a un nuovo arrivo.

Si deve solo capire ora se puntare sull’usato sicuro di un giocatore d’esperienza, pronto per far crescere Gatti oppure se andare a pescare un giovanissimo che però di fatto non risolverebbe i problemi fino a questo momento enunciati. È per questo che il nome più papabile è quello di Francesco Acerbi finito ai margini della Lazio. 

Il ragazzo costa poco e ha grande esperienza anche se è chiaro che non può offrire prospettiva. Sicuramente però completerebbe il pacchetto arretrato dando più certezze ad Allegri.

Impostazioni privacy