Calciomercato Juventus, ceduto l’attaccante: la decisione

La Juventus è molto attiva sul mercato in queste settimane e vuole consegnare a Massimiliano Allegri, una rosa completa per affrontare tutte e tre le competizioni. 

La dirigenza bianconera è alla ricerca, principalmente, di un vice-Vlahovic e, senza alcun movimento in uscita in mediana, non è possibile cercare l’affondo per il centrocampista richiesto da Massimiliano Allegri.

Dirigenza Juventus
Dirigenza Juventus

La Juventus, inoltre, dovrà tenere d’occhio la questione delle uscite: infatti, uno degli attaccanti bianconeri non è soddisfatto di rimanere a Torino e lo ha fatto intendere in tutti i modi. Proprio per questo, il futuro del ragazzo dovrà essere inevitabilmente lontano da Vinovo.

Il futuro dell’attaccante bianconero

La Juventus sta cercando una soluzione alle situazioni legate, sia al mercato in entrata ma anche in uscita. Una delle patate bollenti per la dirigenza bianconera è il futuro di Marko Pjaca, ancora totalmente incerto. L’attaccante croato doveva esser sposo della Sampdoria ma, a causa di un suo ripensamento negli ultimi giorni, l’affare è saltato e la Juventus ha deciso di metterlo fuori rosa.

Pjaca dovrà trovare una sistemazione al più presto oppure il suo contratto con la Juventus verrà rescisso. La Dinamo Zagabria è sempre alla finestra anche se, negli ultimi giorni, ha fatto dei passi indietro per l’acquisto del cartellino del calciatore croato. La Sampdoria nel frattempo pensa ad un nuovo piano di convincimento per ottenere il si definitivo dell’attaccante bianconero.

Pjaca
Pjaca

Nato a Zagabria il 6 maggio 1995, esordisce in massima serie croata con la Lokomotiv Zagabria nella stagione 2011-2012. L’anno successivo passa alla Dinamo Zagabria per 1 milione di euro, ma il vero salto di qualità del croato, avviene con il passaggio alla Juventus per 23 milioni di euro nell’estate del 2016.

Dopo il terribile infortunio al ginocchio destro nel 2017, Pjaca non è più riuscito ad imporsi con la maglia della Juventus ed inizia una serie di prestiti anno dopo anno. Nel gennaio 2018 viene ceduto a titolo temporaneo allo Schalke 04, dove colleziona 7 presenze e 2 gol. Nell’estate dello stesso anno, viene ceduto in prestito alla Fiorentina ma senza convincere e successivamente viene mandato prima in Belgio, all’Anderlecht, e in seguito al Genoa e al Torino.

Con la maglia della Juventus, Pjaca ha vinto uno Scudetto nel 2016-2017 ed una Coppa Italia nello stesso anno. Il palmares dell’attaccante croato si completa con due campionati croati, nel 2014-2015 e nel 2015-2016, e con due Coppe di Croazia nei medesimi anni. Nella sua carriera, inoltre, vanta di aver giocato una finale Mondiale, persa contro la Francia per 4-2.

 

Impostazioni privacy