Calciomercato Juventus, saltano in quattro: due titolari

La Juventus ha molti problemi da affrontare ed uno di questi è la scadenza dei contratti di alcuni calciatori nel 2023: molti proseguiranno l’avventura con la maglia bianconera, altri invece decideranno di abbandonare la nave.

Il lavoro della società, di ridimensionamento dei costi e sotto l’aspetto tecnico, sta portando ad una vera e propria rivoluzione.

Dirigenza Juve al completo
Dirigenza Juve

Già iniziata dalla precedente stagione con gli addii di Paulo Dybala, di Giorgio Chiellini, di Federico Bernardeschi e sostanzialmente anche di Alvaro Morata.

Tutti i casi in scadenza della Juventus nel 2023

I contratti in scadenza di alcuni giocatori nel 2023, alcuni fondamentali nello scacchiere di mister Allegri, portano un po’ di agitazione e apprensione fra i tifosi della Juve. Dopo la rivoluzione dello scorso anno,  con l’addio più clamoroso di Paulo Dybala, la società non ha ancora rinnovato ad alcuni cardini della Juve.

Cuadrado scadenza 2023
Cuadrado

Cuadrado è il nome più gettonato in scadenza 2023 e, se non fosse stato per il rinnovo automatico alle identiche condizioni di prima, il calciatore colombiano si sarebbe già liberato dalla Juve. Infatti, la trattativa con la società per spalmare l’ingaggio di 5 milioni annui, era naufragata dopo poco tempo.

La Juventus ha cercato di venderlo in questa sessione di mercato, ma Alex Sandro non ha mai preso in considerazione l’ipotesi di una cessione. Anche lui è in scadenza nel 2023 ed alla fine della stagione saluterà la Juve e compagni, a meno di una riduzione di ingaggio tale da confermarlo come riserva d’esperienza.

Con Angel Di Maria i patti sono stati chiari fin dall’inizio: un anno di contratto e poi si vedrà cosa fare. La Juventus dovrà cercare di convincere il calciatore argentino a rimanere nella città di Torino.

Anche Pinsoglio ha un contratto in scadenza nel giugno del prossimo anno, ma fino a quando accetterà il ruolo di terzo portiere, il rinnovo è praticamente automatico.

Alla Juve non ha mai avuto la possibilità di farsi valere, soprattutto a causa dei tantissimi infortuni, ed anche Marko Pjaca terminerà la sua avventura con la maglia della Juve, o con una cessione imminente o con una risoluzione del contratto.

Adrien Rabiot è il nome più discusso degli ultimi giorni di calciomercato. Il calciatore francese doveva esser sposo del Manchester United ma, a causa delle sue richieste spropositate di ingaggio, il club inglese ha deciso di abbandonare definitivamente la trattativa. Anche Rabiot è in scadenza 2023 e, senza colpi di scena o offerte clamorose, resterà alla Juve fino a fine stagione per poi liberarsi a parametro zero.

Impostazioni privacy