Juventus Sassuolo, Max Allegri lo sa: deve stare molto attento

La sfida Juventus Sassuolo si avvicina, le due squadre si troveranno di fronte domani sera all’Allianz Stadium. Max Allegri sa bene che deve stare davvero molto attento.

Siamo pronti la stagione 2022/23 sta per iniziare con i bianconeri impegnati in una sfida interna contro un avversario davvero molto preparato e che ha sempre dimostrato di saper correre e di fare belle partite contro le big.

Massimiliano Allegri deve contare le assenze con tantissimi giocatori rimasti fuori dai convocati. Si parte dall’infortunio di Paul Pogba che ha fatto un po’ traballare le certezze di un calciomercato estivo che pareva davvero al di sopra di ogni speranza.

Si è poi fermato anche Szczesny che sarà fuori per un mese per un problema muscolare. È recuperato Weston McKennie dal problema alla spalla ma al massimo si accomoderà in panchina. Non ci saranno i lungodegenti Federico Chiesa e Kaio Jorge che devono finire la riabilitazione dopo i brutti infortuni della scorsa stagione.

Inoltre va sottolineato come non ci sarà il giovane Akè anche lui vittima di un brutto infortunio, l’anno scorso Allegri gli diede anche abbastanza spazio. Sono squalificati poi Adrien Rabiot e Moise Kean mentre ormai ai margini della rosa ci sono Arthur Melo e Marko Pjaca non convocati.

Allegri deve fare molta attenzione

In Juventus Sassuolo sicuramente Max Allegri deve fare molta attenzione. Questo lo capiamo dallo scorso anno. Se dalla scorsa stagione fossero state tolte le prime cinque giornate di campionato i bianconeri si sarebbero di certo giocati la vittoria dello Scudetto andato poi al Milan.

Se si guarda la formazione che schiererà il Sassuolo si deve fare molta attenzione a diversi calciatori ma il pericolo numero uno è sicuramente Pinamonti. Il calciatore arrivato dall’Inter deve raccogliere la pesante eredità di Gianluca Scamacca volato in Premier League al West Ham.

I bianconeri devono fare attenzione perché Dionisi fa giocare bene gli attaccanti e il suo apporto potrebbe essere veramente importante, Su di lui ci sarà una marcatura a zona senza nessuno che lo seguirà a uomo ma si dovrà fare molta attenzione ed evitare di ritrovarsi a farsi travolgere dalle azioni. Anche perché tutti ricordano che il problema della Juve lo scorso anno era soprattutto nella testa.

Probabili formazioni Juventus Sassuolo

Ecco le probabili formazioni di Juventus Sassuolo:

JUVENTUS 3-5-1-1 – Perin; Danilo, Bonucci, Bremer; Cuadrado, Zakaria, Locatelli, Fagioli, Kostic; Di Maria, Vlahovic. All.Allegri

SASSUOLO 4-3-3 – Consigli; Muldur, Erlic, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Hernique, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Ceide. All.Dionisi

Impostazioni privacy