Calciomercato Juventus, il difensore è una delle priorità: il nome

La Juventus deve concludere, al più presto, gli acquisti in vista della prossima stagione, per dare in mano la squadra completa ad Allegri

Bonucci Juventus

La Juventus in questa sessione di calciomercato è stata tra le più attive, insieme alla Roma probabilmente quella che si è rinforzata in maniera più omogenea e maggiore. I bianconeri sono andati a rinforzare i reparti dove ci sono stati partenti, o che ci saranno, ma ancora oggi la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri non è completa. Il tecnico livornese, ovviamente, vorrebbe i suoi uomini a disposizione il prima possibile per cercare di lavorare al meglio possibile. La prossima settimana, dopo la prima di campionato, potrebbe essere in questo senso uno snodo importante, sia in entrata che in uscita.

Al momento, tra i nuovi acquisti, quello che ovviamente preoccupa maggiormente è Paul Pogba, fuori per infortunio. Il francese, arrivato dal Manchester United, ha subito un problema al ginocchio nel corso della tournee estiva bianconera; i medici, dopo i dovuti esami, hanno deciso di non operare il giocatore, che sarebbe tornato non prima di gennaio, ma hanno optato per una terapia conservativa di 5 settimane. Se tutto andrà come previsto, potremmo vederlo in campo a settembre.

Juventus, il difensore arriva dalla Capitale?

Acerbi Juventus

Uno dei nomi che potrebbe terminare sul taccuino della dirigenza bianconera è, infatti, quello di Francesco Acerbi, in uscita dalla Lazio. La Juventus sta cercando un difensore centrale che può essere una riserva di lusso, o comunque importante, da mettere alle spalle di Leonardo Bonucci e Gleison Bremer nelle gerarchie. Acerbi, in questi anni in maglia biancoceleste, ha dimostrato grande leadership e di essere un ottimo interprete del ruolo, soprattutto nella lunga parentesi con Simone Inzaghi. Al momento, bisogna precisare, non ci sono trattative in corso ma qualora si andasse verso fine mercato, e lui fosse ancora in partenza, potrebbe rappresentare un’ottima occasione.

Francesco Acerbi, come detto, è in partenza dalla Lazio e difficilmente potrà rimanere alle dipendenze di Maurizio Sarri nella prossima stagione. Da qualche tempo, ormai, il suo rapporto con l’ambiente laziale si è rotto, soprattutto con i tifosi che non perdono occasione per lanciare segnali al giocatore, come successo anche nel corso del ritiro estivo ad Auronzo di Cadore, in Veneto. Il giocatore, dunque, sta pensando a una nuova sistemazione e le pretendenti pare non manchino, una è stata il Milan che ha fatto un sondaggio, lui che ha già vestito la maglia rossonera. Il Napoli, inoltre, ha provato qualche sondaggio e poi resta l’Inter, con Simone Inzaghi che lo riabbraccerebbe volentieri.

Impostazioni privacy