Rebus in attacco per la Juventus, una situazione libera la punta

La Juventus è alla ricerca di un attaccante, da mettere alle spalle di Dusan Vlahovic nelle gerarchie, che vada a colmare il vuoto lasciato da Alvaro Morata

Vlahovic Juventus

La Juventus in questa sessione di calciomercato ha messo a segno dei colpi degni di nota, che sono andati a rimpolpare la rosa dello scorso anno. In difesa è arrivato dal Torino Gleison Bremer, con i bianconeri che hanno battuto la concorrenza forte dell’Inter sul brasiliano. Dal Manchester United è arrivato Paul Pogba che va a rinforzare in maniera importante il centrocampo, nota dolente bianconera nelle ultime stagioni. Sugli esterni sono arrivati un giocatore di talento e fantasia innate come Angel Di Maria, e un velocista in grado di mettere in difficoltà chiunque come il serbo Filip Kostic. Vedremo quale sarà il prossimo colpo, con Massimiliano Allegri che nei prossimi 20 giorni si aspetta quei due/tre tasselli da coprire i buchi rimasti in rosa.

Juventus, è Depay il sogno davanti?

In queste ore c’è grande interesse per la questione Barcellona che sta tenendo banco, dopo le indiscrezioni circolate nella giornata di oggi. Secondo i giornalisti spagnoli, infatti, il Barcellona non potrebbe tesserare i nuovi acquisti e il caos comprenderebbe anche i giocatori attualmente in rosa. La società blaugrana, infatti, potrebbe essere costretta a cedere in maniera agevole, o addirittura a svincolare, alcuni membri della rosa per fare posto ai nuovi acquisti. Uno di questi che potrebbe lasciare è, ovviamente, l’attaccante olandese Memphis Depay che nella scorsa stagione è stato molto discontinuo in Catalogna.

La Juventus da qualche giorno sta monitorando la situazione dell’ex Lione, cercando di capire la fattibilità della trattativa, come riportato anche dal giornalista Romeo Agresti. Vedremo, quindi, se nelle prossime ore la dirigenza bianconera, capitanata da Cherubini e Arrivabene, tenterà un assalto al calciatore della nazionale olandese.

Depay Juventus

Memphis Depay è sicuramente il profilo che sta cercando la Juventus, sia come carisma che come caratteristiche nel terreno da gioco. L’ex Lione, infatti, andrebbe a ricoprire la casella lasciata vuota da Alvaro Morata, tornato all’Atletico Madrid, e potrà cercare di dare il suo contributo alla causa della squadra allenata da Massimiliano Allegri. Se andiamo a vedere le caratteristiche, notiamo come prima cosa che è una punta totalmente differente da Dusan Vlahovic, questo è un plus perché dà un’alternativa diversa al tecnico livornese. Depay è un attaccante meno fisico, anche dal punto di vista dei centimetri, ma con maggiore velocità e capacità di divincolarsi nello stretto, che lo ha portato a essere un grande realizzatore nei campionati europei.

Impostazioni privacy